La strana illusione ottica della falsa curvatura: come vedi le linee?

Molti si chiedono come spiegare le illusioni ottiche, che sono relative spesso a degli inganni del nostro cervello, che vengono rapportati a delle spiegazioni specifiche dal punto di vista scientifico. È anche il caso di questa immagine che ti proponiamo, che rientra nel campo di quelle che in gergo tecnico vengono chiamate illusioni di Hering. Più precisamente si tratta di illusioni ottiche geometriche, che vengono spiegate secondo la teoria della lungimiranza.

Secondo alcuni studiosi, l’evoluzione della mente umana ha fatto in modo che alcuni disegni geometrici riescano a suscitare negli uomini delle emozioni particolari. Alcuni per esempio interpretano le illusioni ottiche come premonizioni degli eventi futuri. Tu per esempio in questa immagine che ti forniamo come vedi le linee rosse?

Come si presenta l’immagine dell’illusione della falsa curvatura

La foto che vedi in alto raffigura delle linee divergenti che sono tracciate con il colore nero. Si tratta di rette parallele, sia nella parte superiore che in quella inferiore dell’immagine. Queste linee sono percorse da due linee di colore rosso.

La figura è completamente statica, eppure le linee orizzontali appaiono curve, come se fossero convesse al centro. Non è assolutamente così, perché si tratta, invece, di due linee anch’esse completamente parallele.

È lo stesso fenomeno che si può riscontrare nel momento in cui per esempio guardiamo delle linee che convergono verso un punto di fuga. Possiamo provare in questo caso la sensazione di muoverci in una certa direzione, specialmente in avanti.

Dobbiamo sempre pensare a questo proposito, per comprendere anche il significato dell’illusione ottica, che l’immagine che ci fornisce la retina è bidimensionale, ma il cervello riesce ad estrarre le forme e ad interpretarle secondo determinati parametri.

Leggi anche: Con questo semplice trucco puoi togliere il tuo ultimo accesso su WhatsApp

Il funzionamento dei giudizi intuitivi

Per spiegare meglio come funzionano le illusioni ottiche e quindi per riuscire a comprenderle in tutti i loro principi, bisogna rifarsi a quelli che gli psicologici definiscono i giudizi intuitivi. Si tratta in genere di giudizi approssimativi che usiamo anche nella vita di tutti i giorni.

Leggi anche: La storia incredibile del cane che porta in casa il suo nuovo amico, un vitello nero

A volte non abbiamo il tempo di confrontarci con delle informazioni complete oppure non abbiamo voglia di ragionarci più di tanto. In questo modo il meccanismo psichico ci porta a dare un giudizio soltanto approssimativo riguardo ad alcune situazioni reali. È come se scommettessimo di vincere, ma non sempre ci riusciamo, perché tutto rientra soltanto in un gioco ottico, in cui possiamo essere facilmente ingannati.