Chi è Antonio Cabrini: età, moglie, figli, carriera e patrimonio

Il suo nome è leggenda e fino a qualche tempo fa questo giocatore era in grado di regalare forti emozioni a tutto il suo pubblico.

Stiamo parlando di Antonio Cabrini e della sua vita lavorativa e sentimentale.

Chi è Antonio Cabrini?

Antonio Cabrini nasce a Cremona l’8 ottobre 1957 e dall’infanzia si dedica attivamente al gioco del calcio giocando con la Cremonese.

L’uomo conosce in questo momento le gioie di questo mestiere, arrivando a stringere amicizia con altri personaggi che diventeranno molto famosi in futuro.

Il successo arriva nel 1973 quando indossa la maglia di un campionato di Serie C, anche se poi la sua bravura lo porta a giocare nella Juventus.

Antonio gioca diverso tempo anche nell’Atalanta, proprio in preparazione al grande campionato della signora bianconera, per la quale segnerà moltissimi goal.

La notorietà e la passione di Cabrini lo portano a conquistare anche la maglia azzurra. Giocherà come terzino nella nazionale, affermandosi come uno dei migliori giocatori dell’epoca.

L’uomo vince inoltre diversi scudetti e coppe dei campioni, ma decide di lasciare la Juventus per il  Bologna.

Negli anni 2000 invece esordisce come commentatore sportivo in televisione e allo stesso tempo allena diverse squadre in serie C.

Nel 2008 inoltre, diventa commissario tecnico della nazionale siriana e prende parte alla trasmissione L’isola dei famosi.

Negli ultimi anni l’uomo si è dedicato ad allenare moltissime squadre, fra cui quella nazionale italiana femminile, e ad organizzare diversi tornei di successo.

Leggi anche: C’è Posta per te, cosa ha regalato Can Yaman alla mamma e nonna di Emanuele

La vita privata di Antonio Cabrini

Antonio ha avuto una relazione con Consuelo Benzi, matrimonio che ha visto nascere i figli Martina ed Eduardo.

Dopo la fine di questo matrimonio l’uomo ha conosciuto Marta Sannito, con la quale convive tutt’ora.

Leggi anche: Serena Rossi e Davide Devenuto annullano il matrimonio: ecco il motivo

I due sono molto felici e si godano pace e tranquillità affiancandosi anche nei momenti più difficili.

Non si conoscono dettagli in merito al patrimonio di Antonio Cabrini, anche se tutta la gavetta e gli sforzi fatti in gioventù avranno sicuramente ripagato l’allenatore.