Questa notte una ragazza di appena 12 anni è stata sfregiata al volto da un 16enne, i motivi di tale aggressione sono da rintracciare in un atto estremo di gelosia da parte di lui.

La tragedia è avvenuta questa notte a Napoli; la ragazza è stata portata all’Ospedale dei Pellegrini alle ore 1:30 con un profondo taglio al volto.

Immediatamente i sanitari l’hanno soccorsa e ben presto si sono resi conto di ciò che le aveva causato questa ferita: era stata sfregiata da un’arma da taglio, probabilmente un coltello.

Sono state subito allertate le forze dell’ordine, dopo pochi momenti sono giunti sul posto i carabinieri della Compagnia Centro e della Sezione di intervento operativo.

La ragazza, ancora sotto shock, è riuscita a indicare il suo aggressore: si tratta del suo fidanzato di appena 16 anni. 

Inizialmente il ragazzo era scomparso nel nulla, ma dopo alcune ricerche i carabinieri sono riusciti a trovarlo.

Il motivo che ha spinto il ragazzo a compiere un gesto così estremo è stata probabilmente la gelosia.

Nonostante le varie ipotesi però la vicenda deve essere ancora chiarita nei dettagli.

La ragazza è stata sottoposta ad un operazione chirurgica nella stessa notte. Oggi non è in pericolo di vita, ma purtroppo quel brutto taglio lascerà una cicatrice permanente.

La 12enne è stata trasportata all’ospedale Pediatrico Santobono e dopo le medicazioni del caso è stata dimessa.

Il ragazzo, invece, è tutt’ora trattenuto in caserma per chiarire al meglio la vicenda.

Diplomata presso il Liceo Classico “Marini-Gioia” nell’anno 2021. Amalfinotizie è la sua prima esperienza nel mondo del giornalismo online. La sua passione per la scrittura però è da sempre esistita: durante il suo percorso di studi, infatti, ha scritto per il giornalino scolastico “Il Faro”. Oggi Martina studia Storia dell’Arte presso l’Università Federico II di Napoli. Il suo sogno più grande è quello di riuscire a gestire, un giorno , musei importanti. Ama la musica rock, nuove culture ed il mare.
Articolo successivo

Separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi: ecco a chi andranno le mega ville