Chi era Ivan Graziani: storia, moglie, figli, canzoni, malattia e morte

Ivan Graziani è stato un grande cantautore e musicista italiano. Suonava la chitarra ed è morto a causa di una tragica malattia.

Scopriamo meglio chi era Ivan Graziani in questo nuovo articolo.

Chi era Ivan Graziani?

Ivan Graziani è nato a Teramo, il 6 ottobre del 1945 ed è morto il 1 gennaio del 1997 a causa di un tumore.

Si avvicinò al mondo della musica da bambino e concentrò la sua intera vita sulla chitarra e sul cantautorato diventando poi una figura di estremo spessore per questo mondo.

Ha collaborato con i più grandi colleghi artisti nel corso degli anni.

Tra i più grandi successi di Ivan Graziani ci sono sicuramente: La città che io vorrei, Agnese dolce Agnese e Franca ti amo. Quest’ultimo brano venne presentato al Festival di Sanremo ma l’esperienza al Teatro Ariston non fu affatto delle migliori.

Della vita privata di Ivan Graziani sappiamo che era sposato e che ebbe due figli dal matrimonio. Oggi i due sono uomini e si chiamano Tommaso e Filippo. Entrambi i Graziani hanno tentato di intraprendere la carriera musicale come il padre. Tant’è che insieme sono riusciti ad aprire alcuni concerti di artisti molto famosi del calibro di Renato Zero e dei Negramaro.

Leggi anche: Chi è Filippo Graziani: età, moglie, padre, figli e lavoro

Nel 1995, Ivan si ammalò. Aveva un tumore al colon e morì soltanto due anni dopo dall’inizio della sua battaglia a 51 anni. In quell’occasione si fece trasferire dall’ospedale a casa sua, dai parenti, per trascorrere in loro compagnia le feste di Natale.

Dopo la sua morte vennero pubblicate alcune delle sue altre opere, postume. I tributi nel corso degli anni sono stati veramente tanti. Basti pensare a Per sempre Ivan o ancora Tributo a Ivan Graziani.

Anche suo figlio Filippo ha cercato di omaggiarlo al meglio possibile proprio con un album dal vivo, accomunati dalla stessa identica passione per la musica.