Harry Potter è un film di successo, così come gli attori che hanno contribuito a renderlo tale grazie alla loro personalità e bravura. Sicuramente una menzione onorevole va rivolta ai protagonisti della serie, ovvero Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint. Scopriamo qualcosa di più sul provino che i tre hanno dovuto sostenere e che cosa hanno combinato sul set.

Come sono stati scelti gli attori di Harry Potter?

Quando si è deciso di rendere cinematografica la saga di Harry Potter, l’autrice del libro JK Rowling ha fatto espressamente una richiesta. Ha infatti chiesto che tutti i membri del cast fossero di origine inglese, in modo da mantenere più originale l’opera.

Sono quindi iniziati i provini e centinaia di attori si sono presentati per ottenere una piccola parte in questo prodotto cinematografico di successo. Per il ruolo di Harry Potter fu preso in considerazione fin dal primo momento, Daniel Radcliffe. Questo aveva diffuso una clip dove interpretava il personaggio di David Copperfield e sicuramente le sue doti interpretative non sono passate inosservate.

Purtroppo però, il ragazzino aveva deciso di allontanarsi dai riflettori ma grazie ad un produttore decise di buttarsi in questa esperienza e sostenere il provino. Quel giorno era previsto anche il provino di Hermione e Ron.

Emma Watson riuscì a superare il provino al primo colpo, in quanto tutte le doti da lei dimostrate combaciavano alla perfezione con quelle di Hermione. Rupert Grint, invece, conquistò tutti con la sua grande simpatia poiché invio un video dove faceva rap.

Leggi anche: Che fine ha fatto Daniel Radcliffe dopo Harry Potter: cosa fa oggi

I pasticci che gli attori di Harry Potter hanno combinato sul set

Ovviamente Harry Potter è una saga molto lunga e sono quindi davvero molti i momenti che i vari attori hanno potuto trascorrere insieme. Una curiosità interessante riguardo il personaggio di Hagrid, ovvero il mezzogigante interpretato da Robbie Coltraine.

L’attore è venuto a mancare qualche tempo fa, ma doveva sottoporsi a delle intense ore di make up per portare in scena il suo personaggio. Ha quindi raccontato che in più occasioni ha trovato diverse cose nella sua barba, come ad esempio un pipistrello e un mini ventilatore.

Leggi anche: Sapete in che anno è ambientato Harry Potter e la pietra filosofale? La verità

Secondo altri aneddoti, invece, durante le riprese della Camera dei segreti molti degli attori coinvolti nelle scene furono colpiti dalla pediculosi. Per non parlare della propensione di Daniel Radcliffe nello distruggere occhiali ma anche bacchette. Pare infatti che ne siano servite 70 solo per il suo personaggio.

La bella Emma Watson è inoltre caduta dalle scale durante la scena del ballo del ceppo, mentre Dudley ha dovuto indossare una pancia finta durante le riprese degli ultimi film, poiché aveva perso troppi chili. L’ultima curiosità riguarda l’ormai scomparso Alan Rickman, che nel film interpretava Severus Piton. Pare infatti che l’uomo avesse vietato agli attori di Ron e e Neville Paciock di avvicinarsi alla sua BMW, in quanto i due avevano rovesciato del frullato sulla stessa.

Articolo successivo

Cetara, la colatura di alici protagonista di un reportage neozelandese