Trasporti e scuola, riunione straordinaria della Conferenza dei Sindaci

Un nuovo incontro tecnico per definire soluzioni mirate. Si terrà il 19 settembre una riunione straordinaria della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi. Sul tavolo scuola e trasporti. Cascone fa sapere che dalla Campania c’è piena disponibilità.

Migliorare il servizio del trasporto pubblico e semplificare i collegamenti per gli studenti che frequentano i plessi della Costiera Amalfitana. È fitta l’agenda che fa capo a Luca Cascone. Il presidente della Commissione Regionale ai trasporti deve muoversi tra gli scioperi proclamati dal trasporto pubblico locale, annunciato ieri e in vigore oggi fino alle 19 e 30 e l’affollamento degli autobus.

Tematica, quest’ultima, che ha reso non poco agevole il ritorno tra i banchi di scuola dei ragazzi, figli già di una situazione pandemica che ha edulcorato il rapporto con l’istruzione. Per questo motivo stamane Cascone ha convocato una riunione in videoconferenza con il presidente della conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi Luigi Mansi e il direttore della sede regionale di Sita Sud, Simone Spinosa.

Cascone si è reso disponibile e aperto al dialogo con l’azienda del trasporto su gomma Sita Sud. La Campania si è detta pronta a mettere in campo tutte le energie e le strategie necessarie nei confronti dei ragazzi durante il viaggio scolastico quotidiano.

Seguirà un nuovo tavolo tecnico, dove saranno rappresentati tutti i fabbisogni. Quello dei trasporti sarà uno dei punti all’ordine del giorno della riunione straordinaria della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi del prossimo 19 settembre. Il meeting è convocato presso l’aula consiliare del comune di Scala alle ore 17.

All’incontro prenderanno parte, oltre ai sindaci, il direttore Spinosa con i rappresentanti dei dirigenti scolastici degli istituti Marini-Gioia di Amalfi e P. Comite di Maiori.