Scuola, in Costa d’Amalfi si ritorna alla didattica in presenza. Scuole chiuse a Vietri

Oggi hanno fatto rientro a scuola per seguire le lezioni in presenza circa 5,6 milioni di alunni: quasi il 66% degli 8,5 milioni di alunni iscritti nelle scuole statali e paritarie: due su tre.

Tra loro sono 2,7 milioni gli alunni più piccoli della scuola dell’infanzia e del primo ciclo, ammessi a scuola dal DL 44, anche se si trovano in regioni classificate in zona rossa. Per le stesse ragioni nelle regioni in zona rossa potranno accedere ai servizi per la prima infanzia (asili nido, 0-3 anni) anche 212 mila bambini.

In Costiera Amalfitana la maggior parte delle scuole ha riaperto mentre, altri sindaci, con apposite ordinanze comunali, hanno deciso di tenere ancora chiuse le scuole. Ecco dunque la situazione in Costa d’Amalfi comune per comune.

Vietri sul mare

Distretto Turistico Costa d’Amalfi: oggi la masterclass “Vino – Viaggio fra le migliori espressioni...

Oggi, martedì 20 Aprile dalle 16.00 alle 18.00, live sul canale Facebook del Distretto Turistico Costa d’Amalfi, non perdetevi il quarto appuntamento del ciclo...

Con Ordinanza n° 227 del 6 aprile 2021, il Sindaco Giovanni De Simone ha sospeso le attività didattiche in presenza dal 7 al 10 aprile per la scuola dell’infanzia, scuola primaria e primo anno della scuola secondaria di primo grado (pubbliche e private) con contemporanea attivazione della didattica a distanza DAD e disposto la chiusura fino al 10 aprile 2021. A darne notizia il Cons. Delegato Pubblica Istruzione Stefania Fiorillo.

Cetara

Riaprono da oggi invece le scuole a Cetara. L’ammininistrazione comunale, con la riapertura in presenza delle classi elementari e prima media, ha inteso ampliare i criteri di prevenzione da Covid-19 già adottati dai plessi scolastici, introducendo, anche se non previsti dalle disposizioni ministeriali, TEST ANTIGENICI A CAMPIONE, SU BASE VOLONTARIA, da somministrare settimanalmente ai nostri piccoli concittadini presso locali extra scolastici. I test saranno acquistati con fondi comunali e somministrati da personale sanitario abilitato.

Maiori

In ottemperanza al D.L. del 1 aprile 2021 n. 44, si comunica che da oggi 7 aprile 2021 lo svolgimento dell’attività scolastica e didattica della scuola dell’infanzia, della scuola, primaria e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di I grado è assicurato in presenza. Gli alunni frequentanti le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado proseguiranno le attività didattiche in modalità a distanza secondo il nuovo orario che verrà di seguito riportato.Resta salva la possibilità di svolgere attività didattiche in presenza per gli alunni con disabilità e per gli alunni con bisogni educativi speciali, secondo le modalità già condivise con le famiglie interessate.

Minori

Anche a Minori da oggi si ritorna in classe e anche qui l’amministrazione comunale ha inteso ampliare i criteri di prevenzione da Covid-19 già adottati dai plessi scolastici, introducendo, anche se non previsti dalle disposizioni ministeriali, TEST ANTIGENICI A CAMPIONE, SU BASE VOLONTARIA, da somministrare settimanalmente ai nostri piccoli concittadini presso locali extra scolastici. I test saranno acquistati con fondi comunali e somministrati da personale sanitario abilitato.

Ravello – Scala

Riprendono le attività didattiche in presenza anche al plesso scolastico di Ravello – per la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la prima classe della scuola secondaria di primo grado. Gli alunni della seconda e terza classe della scuola secondaria di primo grado continueranno la didattica a distanza.

Tramonti

Si comunica che, così come disposto dall’art. 2 c. 1 del Decreto Legge n. 44 del 31/03/2021, anche in zona rossa, gli alunni della Scuola dell’infanzia, della Scuola Primaria e unicamente delle prime classi della Scuola Secondaria di primo grado (prime medie) riprenderanno le attività didattiche in presenza da mercoledì 7 aprile 2021.

Amalfi

Si comunica che, così come disposto dall’art. 2 c. 1 del Decreto Legge n. 44 del 31/03/2021, anche in zona rossa, gli alunni della Scuola dell’infanzia, della Scuola Primaria e unicamente delle prime classi della Scuola Secondaria di primo grado (prime medie) riprenderanno le attività didattiche in presenza da mercoledì 7 aprile 2021.

Conca

Si comunica che, così come disposto dall’art. 2 c. 1 del Decreto Legge n. 44 del 31/03/2021, anche in zona rossa, gli alunni della Scuola dell’infanzia, della Scuola Primaria e unicamente delle prime classi della Scuola Secondaria di primo grado (prime medie) riprenderanno le attività didattiche in presenza da mercoledì 7 aprile 2021.

Furore

Come da art. 2 del D.L. n.44 del 31 Marzo 2021, confermato anche dalla Circolare della Dirigente Scolastica, Professoressa Rosa Viscardi, da domani, mercoledì 7 aprile riprendono le attività didattiche in presenza dalla Scuola dell’ Infanzia fino al primo anno della Scuola Secondaria di primo grado.

Praiano

Come previsto dal decreto legge del 1 aprile, riprende anche a Praiano la didattica in presenza per i bambini della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Elementare e della prima classe della Media. Pur essendoci ancora 38 positivi sussistono le condizioni di una ripresa in sicurezza per diversi ordini di motivi. Sia perché si tratta di nuclei familiari molto circoscritti, sia perché la situazione generale è costantemente monitorata.

Positano

Scuole riaperte anche a Positano. Si comunica che, così come disposto dall’art. 2 c. 1 del Decreto Legge n. 44 del 31/03/2021, anche in zona rossa, gli alunni della Scuola dell’infanzia, della Scuola Primaria e unicamente delle prime classi della Scuola Secondaria di primo grado (prime medie) riprenderanno le attività didattiche in presenza da mercoledì 7 aprile 2021.

Agerola

Ad Agerola, a seguito della riunione del Comitato Operativo Comunale e, sulla scorta degli indicatori sul dato epidemiologico locale, si dispongono nuove misure restrittive che saranno ad oggetto di una nuova Ordinanza Sindacale che prevede anche la sospensione didattica in presenza fino a martedì 13 aprile.