Scuola Campania, si torna alla didattica in presenza. Arriva la data del ritorno in classe

Dopo mesi di incertezze, dubbi e preoccupazioni, quello che inizierà tra qualche giorno potrebbe essere un anno scolastico “normale” in Campania.

Si dovrebbe tornare alla didattica in presenza al 100%, per tutti gli studenti. Ovviamente la situazione potrebbe cambiare in corso d’opera.

Come da tradizione ogni regione avrà una data di inizio dell’anno scolastico diverso. I primi a rientrare in classe saranno gli studenti di Bolzano, il 6 settembre, data piuttosto distaccata dal resto delle regioni.

In  Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Umbria, provincia autonoma di Trento, Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto e Lombardia: qui il ritorno in aula da calendario è previsto per lunedì 13 settembre.

Secondo quanto riportato da skuola.net, in Sardegna le vacanze dureranno un giorno in più, con la prima campanella fissata per il 14 settembre.

La mattina seguente, 15 settembre, sarà la volta di un altro gruppetto di regioni: Liguria, Campania, Marche, Molise e Toscana.