Scala, festività natalizie: accensione luminarie prevista per l’otto dicembre

Scala, festività natalizie: accensione luci prevista per l’otto dicembre. Il territorio si prepara ad accogliere le festività natalizie. La mission è creare momenti di svago per la collettività e favorire la partecipazione di cittadini e turisti ad iniziative diversificate, volte al connubio tra la salvaguardia e la valorizzazione delle antiche tradizioni popolari.

Il territorio di Scala si prepara ad accogliere la festività del santo Natale. In occasione dell’evento l’ente comunale ha diffuso un avviso esplorativo per la realizzazione di eventi ed iniziative per le festività natalizie e per l’inizio del nuovo anno.

L’Amministrazione Mansi, nel corso degli anni, ha cercato di attuare una strategia di sviluppo turistico integrata per accrescere la domanda e le ricadute economiche. Insomma, l’obiettivo è allungare all’inverno la tanto celebrata stagione turistica. Mission che si sono date anche altre Amministrazioni costiere come Amalfi. Un qualcosa di nuovo che sarà certamente valutato anno dopo anno.

L’Amministrazione Comunale, dicevamo, in vista delle prossime festività natalizie, intende realizzare un programma di eventi e iniziative da offrire ai cittadini e turisti, al fine di dare il giusto risalto alla ricorrenza religiosa del Natale particolarmente sentita dalla comunità di Scala. Al fine, si legge nel documento, di “Creare la tipica atmosfera delle feste, allietare la cittadinanza e promuovere le tradizioni culturali e folcloristiche del territorio”.

Diversi gli obiettivi prefissati. Tra gli altri, valorizzare le piazze e le vie del centro cittadino e delle frazioni con addobbi luminosi in grado di creare un ambiente gradevole e accogliente per la comunità. L’obbligo di accensione è a partire dall’otto dicembre con smontaggio il 9 gennaio.