Amalfi, ritorna il “Rupert’s Trail”: ecco quando

Torna a svolgersi, sabato 10 dicembre ad Amalfi, il Rupert’s Trail, giunto alla sua settima edizione.

Il Rupert’s Trail – Memorial Rupert Scarfe è un appuntamento di sport e solidarietà, organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Amalfi Coast Sport & More e dal Comune di Amalfi.

L’iniziativa nasce per onorare la memoria di Rupert, guida turistica ad Amalfi per decenni, scomparso a causa di una terribile malattia.

Il percorso, della lunghezza di 12 chilometri, ricalca un itinerario turistico che la guida Rupert faceva spesso attraverso Amalfi per mostrarne ai turisti le bellezze nascoste della città, dirigendosi verso i vicoli e le stradine della città, salendo in montagna fino alla Valle delle Ferriere, e ritornando, poi, a valle.

Il Rupert’s Trail non è però una competizione “turistica”. Il dislivello che gli atleti in gara devono coprire è di circa 700 metri, compiuto attraverso scalinate e ripide salite.

La partecipazione è consentita ai maggiorenni in possesso dei requisiti medici per l’attività sportiva agonistica tesserati presso gli Enti di Promozione Sportiva ai cittadini italiani ed extracomunitari, purchè siano in regola con il permesso di soggiorno. in Italia. Il contributo organizzativo è di 15 euro e va versato al momento del ritiro del pettorale.

Le iscrizioni possono essere effettuate online presso il sito web www.trailcampania.it.

Le stesse si chiuderanno il 7 dicembre 2022 o al raggiungimento dei 200 concorrenti: i pettorali saranno disponibili prima della partenza, che avverrà alle 17 da Piazza Municipio ad Amalfi.

La caratteristica del trail, infatti, è che si tiene in notturna: per questo motivo è consigliato ai partecipanti di portare con sè una luce frontale ed il telefono cellulare, oltre, ovviamente, ad una dotazione d’acqua sufficiente a fronteggiare il non semplice percorso.

Sono disponibili, inoltre, anche alloggi convenzionati per gli escursionisti che vorranno prendere parte all’iniziativa.