Ravello, nuova corsa della Sita per gli studenti. La soddisfazione del sindaco

Anche Ravello è coinvolta dal potenziamento delle corse stabilito dalla Regione Campania in seguito alla richiesta della Conferenza dei Sindaci della Costiera.

Il provvedimento si è reso utile per arginare i disagi degli studenti che usufruiscono del trasporto pubblico per recarsi nelle scuole amalfitane.

E’ stata, infatti, aggiunta una corsa ulteriore della Sita Sud alle 13.30, in partenza da Amalfi verso Ravello, che andrà a potenziare quelle già presenti in orario per dare una boccata d’ossigeno sia ai ragazzi della città della musica che, indirettamente, anche ai turisti che la frequentano.

La linea Amalfi-Ravello-Scala è, infatti, una delle più frequentate dai visitatori della Divina. Non a caso, infatti, è attiva anche la domenica ed i giorni festivi, e risulta sempre particolarmente affollata nonostante l’alta frequenza delle corse.

Infatti, ancor più evidenti, per quanto riguarda sia Ravello che Scala, sono i disagi degli studenti, costretti a condividere le corse per il rientro a casa, in orario di punta, con turisti, escursionisti e vacanzieri.

Soddisfazione sul risultato raggiunto dalla Conferenza dei Sindaci, con l’intervento della Regione Campania, è stata espressa dal primo cittadino di Ravello Paolo Vuilleumieur.

I numeri record dei flussi turistici, se da un lato si traducono in sviluppo e crescita per la nostra economia, dall’altro comportano problemi sia in ordine al traffico che alla mobilità – ha commentato Vuilleumieur – Grazie all’intervento della conferenza dei sindaci presso la Regione Campania, sono state accolte le richieste di potenziare i bus anche a favore degli studenti ravellesi che, all’uscita di scuola, trovano difficoltà a rientrare a casa, per la presenza di folle di turisti e vacanzieri che utilizzano gli autobus per spostarsi. Oltre alle corse in partenza da Amalfi delle ore 12, 12.30, 13.15, 13.40 e 14,30 è stata infatti aggiunta, come richiesto, anche una corsa alle 13.30“.

La riunione che ha finalmente decretato l’incremento delle corse si è tenuta ieri tra i vertici della Sita Sud, il presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania, Luca Cascone, e il presidente della Conferenza dei sindaci della Costa d’Amalfi, Luigi Mansi