Rallentano le vaccinazioni in Campania, De Luca: “Vacciniamoci tutti”

In Campania bisogna vaccinare più cittadini. E’ questo l’appello lanciato questo pomeriggio dal presidente De Luca nel consueto appuntamento del venerdì live su Facebook.

De Luca si è rivolto come sempre ai cittadini ribadendo l’importanza dei vaccini e sollecitando gli stessi ad aderire alla campagna per evitare di andare poi incontro a nuove varianti.

“Siamo arrivati a 4 milioni di somministrazioni di vaccino per la prima dose e circa 3 milioni e mezzo di cittadini che hanno avuto la seconda dose quindi immunizzati – ha dichiarato De Luca-. Per stare tranquilli dovremmo arrivare a 5 milioni di immunizzati. Abbiamo registrato un rallentamento molto significativo nell’ultima settimana nella campagna di vaccinazione. Avevamo ipotizzato 40 mila somministrazioni al giorno per arrivare a oltre 1 milione nell’arco di un mese. Purtroppo nell’ultima settimana registriamo quasi il dimezzamento di questo dato, arriviamo in media a 20 mila vaccinazioni al giorno”.

Follia all’aeroporto di Napoli: perdono l’areo e invadono la pista per fermarlo / Video

Follia all'aeroporto di Napoli. Un gruppo di ragazzi perde l'areo e invade la pista con la vana speranza di fermarlo al momento della partenza.Un comportamento...

“Credo di dover dire che nonostante questo rallentamento delle adesioni in Campania manteniamo un’occupazione di posti di terapia intensiva molto bassi. Se manteniamo questi dati credo che possiamo guardare con serenità al futuro ma questo non ci libera dall’obbligo di vaccinarci tutti”. 

Per quanto riguarda invece la possibile terza dosa il presidente ha aggiunto di aver fatto la prima dose il 27 dicembre subendo varie polemiche e si dice pronto a fare la terza e la quarta, io darò l’esempio come sempre senza timori.