Offre un passaggio: sessantenne picchiato e rapinato da due giovani

Dopo aver offerto un passaggio a due giovani un sessantenne viene rapinato e picchiato. E’ accaduto ieri a Sarno, in particolare in via Sarno-Palma.

L’anziano signore, rapinato del portafoglio e picchiato, si è recato immediatamente dalle forze dell’ordine per denunciare la vicenda. I giovani, al momento del “misfatto”, si trovavano nella zona industriale di Sarno.

Verso mezzanotte, una volta notata l’auto dell’anziano signore, hanno ben deciso di rapinarlo e picchiarlo. L’uomo, stava rientrando a casa quando si è imbattuto nei due sconosciuti che cercavano un passaggio facendo l’autostop.

I giovani, secondo la testimonianza della vittima, avrebbero minacciato il sessantenne pretendendo l’automobile e i soldi. Tuttavia, nonostante i tentativi di cacciare i due dall’auto, l’uomo, ha avuto la peggio. I giovani banditi, lo hanno infatti colpito al volto con pugni e schiaffi e successivamente si sono dileguati nel nulla.

Per l’uomo, invece, è stato necessario il ricovero in ospedale, a Sarno. Dieci i giorni di prognosi a causa delle ferite riportate. Sull’episodio è stata sporta denuncia alla polizia, per identificare i due banditi.

Non è la prima volta in Provincia di Salerno, accadono episodi di violenza in strada. Numerosi, sono stati infatti, i cittadini aggrediti da giovani ed anche baby gang a cui le forze dell’ordine stanno dando la caccia.

Episodi che speriamo non si ripetano più con una così ravvicinata frequenza, soprattutto a discapito della generosità dei cittadini.