La mamma del neonato soccorso a Minori: “Sta bene, è sotto controllo”

Buone notizie per il neonato di un mese soccorso e salvato l’altra notte intorno alle 2.30, a Minori, in condizioni miracolose, grazie all’intervento del 118 Croce Bianca di Amalfi.

Ad annunciarlo, in un post sui social network che ha fatto seguito al lungo e struggente racconto di un salvataggio che, certamente, resterà nei ricordi di molti, l’autista soccorritore del 118 Andrea Villaricca.

Il soccorritore del 118 ha ricevuto un messaggio dalla madre del neonato, che ha voluto ringraziare l’equipe medico-sanitaria che stanotte, intorno alle 2.30, ha trasportato il piccolo, colpito da un improvviso attacco di apnea-dispnea, dalla sua abitazione a Minori all’Ospedale di Cava de’Tirreni, salvandogli più volte la vita con manovre di rianimazione al cardiopalmo effettuate durante il tragitto.

Un sospiro di sollievo, dunque, per tutti coloro che, pur essendo certi del buon esito del soccorso, attendevano ulteriori notizie positive sulla vita del piccolo, che risulterebbe, al momento, essere fuori pericolo.

Non è ancora chiaro se il neonato sia stato dimesso, ma, si apprende che “sta bene” e risulta essere “sotto controllo”.