Natale in Costiera Amalfitana: tutti gli appuntamenti dei prossimi giorni

Siamo ormai giunti alla Vigilia di Natale, la sera più magica e più attesa di tutto l’anno. Il Natale rende la Costiera Amalfitana un posto speciale grazie alle sue tradizioni e alla sua allegria.

Già a fine novembre i nostri borghi si colorano di luci e suoni tra cui quello più caratteristico è senza ombra di dubbio il suono della zampogna.

Vediamo insieme cosa fare nei giorni delle festività di Natale in Costiera Amalfitana

Iniziamo subito con il dire che, a causa della pandemia da Covid e della variante Omicron e dell’ordinanza regionale, alcuni degli eventi previsti in Costiera Amalfitana per le festività sono stati annullati.

Sfilata delle Fiat 500

Tra gli eventi che si svolgeranno c’è la sfilata delle 500 d’epoca addobbate per Natale a Positano, evento che si ripete ogni anno durante il periodo natalizio. Si tratta della sfilata delle Fiat 500 d’epoca, addobbate per le festività natalizie. Così luci, pacchi, peluche e decorazioni di ogni genere rendono i piccoli bolidi senza tempo ancora più unici e frizzanti.

Le 500 così addobbate le piccole auto sfilano per tutta la Costiera Amalfitana, fino a raggiungere Positano dove, grazie ai membri dell’associazione Club 500 Positano, è possibile ammirare con calma tutte le auto ferme e in mostra.

SFILATA 500 D’EPOCA IN COSTIERA AMALFITANA 2021/2022

24 dicembre: Positano, esposizione in Piazza dei racconti, dalle 11 alle 17;
27 dicembre: Positano, esposizione presso la Spiaggia Grande dalle 15 alle 20;
1 gennaio: Positano, tour del paese in occasione del Capodanno, dalle 10:45 alle 12:30.
Natale in Costiera Amalfitana: sfilata ‘500 d’epoca a Positano

Concerti Natalizi ad Amalfi

Amalfi offre un ricco programma natalizio, studiato per coinvolgere adulti e bambini equamente. Nel calendario degli eventi, infatti, laboratori creativi, favole e rappresentazioni per i più piccoli si bilanciano perfettamente a concerti, mostre fotografiche e antiche tradizioni.

Le vie dell’ex Repubblica marinara e la storica piazza del Duomo si accendono di magia grazie alle luci, agli addobbi e alle tradizionali musiche degli zampognari. Immancabile anche il tanto atteso spettacolo pirotecnico allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre.

NATALE E CAPODANNO AD AMALFI 2021/2022 (alcuni eventi)

25 dicembre: “Le note della Zampogna” giro per i villaggi di Amalfi in giro per le frazioni di Amalfi, dalle 16;
26 dicembre: rassegna “InCanti d’Autore” Andrea Sannino e Band presso l’Arsenale della Repubblica, ore 19;
28 dicembre: inaugurazione mostra fotografica “Amalfi e gli anni ‘50” presso l’Arsenale della Repubblica, ore 18;
29 dicembre: rassegna cori polifonici “Amalfi Canta il Natale – XXVIII Edizione” presso la Cattedrale, ore 18;
31 dicembre: spettacolo di fuochi pirotecnici presso il lungomare di Amalfi, ore 24;
01 gennaio: gran concerto di Capodanno della S.C.S. International Harmonia Chamber Orchestra presso la Basilica del Crocifisso, ore 12:15;
02 gennaio: rassegna “InCanti d’Autore” Eugenio Bennato e Le Voci del Sud presso l’Arsenale della Repubblica, ore 19;
05 gennaio: presentazione della nuova riedizione dell’ “Elogio di Amalfi” di Salvatore Quasimodo a cura di Vito Pinto presso l’Arsenale della Repubblica, ore 18.
4. Passeggiare tra i vicoli di Atrani: il borgo più piccolo d’Italia

Visitare Atrani

Durante il periodo natalizio Atrani si trasforma in un borgo da favola con tante luci colorate che la fanno sembrare un vero e proprio presepe. I vicoli e le arcate si tingono di giallo, di rosso, di fucsia, di verde e di blu, grazie anche alle proiezioni sulle facciate dei caratteristici palazzi. In uno schiocco di dita Atrani diventa un piccolo presepe naturale, un gioiellino di tutto rispetto.

Gruppo Folk di Minori

In Costiera Amalfitana Capodanno significa la tradizionale sfilata dei tradizionali gruppi folkloristici. Armati da tamburelli, antenne, putipù e dei famosi triccheballacche, scendono in piazza per salutare l’anno vecchio e dare il benvenuto a quello nuovo.

Strumenti musicali estremamente caratteristici, fatti con oggetti della quotidianità che si trasformano in note musicali. Un’atmosfera festosa e frizzante che coinvolge chiunque, sulle note delle tradizionali tarantelle napoletane ma anche dei più moderni brani rivisitati in chiave tradizionale.

A Minori è il gruppo folkloristico “O Revota Custier” a portare avanti la tradizione, con canti, balli e numerosi brindisi!

CAPODANNO A MINORI

1 gennaio: gruppo folk “O revota custier” in Piazza Cantilena, ore 00:30.
Presepi in Costiera Amalfitana
Altre cose da fare a Natale in Costiera Amalfitana e dintorni
E se ancora non ne hai abbastanza, ecco altre tre suggerimenti a tema Natale in Costiera Amalfitana senza dimenticarne i dintorni.