Muffin al salmone: scopri come realizzare un veloce antipasto natalizio

I muffin al salmone sono un’alternativa salata ai classici muffin dolci. Sono pensati per essere un originale antipasto, ma possono essere utilizzati anche in sostituzione o in aggiunta del pane.

Muffin al salmone: scopri come realizzare un veloce antipasto natalizio

Ingredienti:

per i muffin:

1 uovo

100 gr di farina 00

50 ml di olio di semi di girasole o di mais

50 ml di yogurt bianco o latte

40 gr di parmigiano reggiano

60 gr di salmone affumicato

3 gr di lievito per torte salate

sale qb

Per la farcia:

60 gr di formaggio cremoso tipo robiola o “philadelphia”

120 ml di panna fresca

semi di papavero qb

salmone affumicato per decorare qb

finocchietto o aneto fresco qb

Preparazione:

Scaldate il forno a 180 °C  statico e rivestite con dei pirottini di carta uno stampo da mini muffin. Alternativamente se utilizzate uno stampo in silicone, ungetelo leggermente spennellandolo con un po’ d’olio.

Sbattete l’uovo con lo yogurt (o il latte) e l’olio. Quindi aggiungete la farina, il lievito e il parmigiano grattugiato. Amalgamate il composto grossolanamente.

Tagliate il salmone affumicato a pezzetti e unitelo all’impasto. Suddividete il composto negli stampini riempiendoli ciascuno fino a metà.

Infornate i muffin a 180 °C per 20 minuti. Una volta cotti, fateli raffreddare bene prima di sformarli.

Versate in una ciotola il formaggio cremoso a temperatura ambiente insieme con la panna. Montate il tutto con le fruste.

Prendete i muffin al salmone e decorateli con la crema al formaggio appena ottenuta. Completate ponendo sulla superficie un pezzettino di salmone fresco, semi di papavero e qualche fogliolina di aneto o di finocchietto.

Ricette della nonna