Minori piange Gioacchino Mansi. Il messaggio di cordoglio del sindaco Reale

Minori piange Gioacchino Mansi. Il sindaco Andrea Reale ha voluto ricordare una buona e amata da tutti alla quale l’intera Costiera Amalfitana era legata.

Quando una persona che si è impegnata nella vita pubblica e religiosa del paese ci lascia , si sente immediatamente la sua assenza , ogni angolo più recondito dell’intero cuore del paese l’avverte. La morte può annullare fisicamente una persona ma quando questa  è stata così attiva nelle relazioni alimentando con esse il suo essere al mondo, non può nulla contro un nome che risuona con la sua corte regale di affetti, di immagini, di momenti. Quel nome c’è , al suo suono si lega intimamente la vita nella dimensione eterna del ricordo. Gioacchino ha servito il paese con passione e coscienza civile nella giunta del compianto sindaco Amorino, è stato parte attiva del comitato festa  testimoniando con semplicità e autenticità la sua fervente devozione verso la nostra patrona Santa Trofimena. E chi può dimenticare le sue performance teatrali , la sua spiccata ironia con la quale sapeva rallegrare tutti. Caro Gioacchino il sipario si chiude ma se ne apre uno immenso tra le nuvole e siamo convinti che anche da quelli parti si riderà a crepapelle! Ciao Gioacchino e che la terra ti sia lieve!