Mara Venier l’ha combinata grossa: insulti a Domenica In

Come tutte le domeniche, anche ieri sera, è andata in onda una puntata di Domenica In condotta da Mara Venier. In questo ultimo periodo, la trasmissione di Rai 1 ha ritrovato quella leggerezza e spensieratezza di un tempo. Dopo due anni in cui si parlava solo di Covid e guerra, ora sembra tornare un po’ di sereno anche nelle trasmissioni. Qualcosa però continua ad andare sotto polemica ed è ciò che è successo ieri pomeriggio. Scopriamone i dettagli.

Domenica In, un curioso passato 

Domenica In è il programma più longevo del piccolo schermo italiano. La prima puntata risale infatti al lontano 3 ottobre del 1976 e fu ideato dal grande Corrado. Ma sapete come è nata la trasmissione? Siamo sicuri che vi farà rimanere a bocca aperta.

Come detto poco fa, Domenica In nasce negli anni ’70. Periodo in cui l’Italia viene messa in ginocchio dai rincari petroliferi imposti da Paesi Arabi. Per far fronte a questa emergenza, il governo italiano decide di trovare qualsiasi modo per impedire alle famiglie di fare le consuete gite domenicali fuori porta, soprattutto utilizzando l’auto.

Per questo motivo, la Rai viene incaricata di pensare e ideare un programma televisivo che in qualche modo tenesse incollati alla televisione gli italiani. E si intente per tutto il pomeriggio. In quel tempo, nessuna trasmissione durava più di un’ora e questa sarebbe stata una grande novità. Si decise che l’incarico dovesse essere affidato a Corrado, uno dei principali volti della televisione di quel tempo.

Il titolo della trasmissione, inizialmente, doveva essere Domenica Insieme, ma Corrado propose di troncare la seconda parola per lasciare spazio  all’immaginazione del pubblico. La prima puntata andrà in onda il 3 ottobre del 1976 alle ore 14.00. Torniamo ora all’appuntamento di ieri, domenica 22 maggio 2022.

Insulti a Domenica In. Cosa è accaduto? 

Come di consueto ieri, domenica 22 maggio 2022, è andata in onda una nuova puntata di Domenica In condotta da Mara Venier. La padrona di casa non ha nemmeno fatto in tempo a iniziare il varietà, che si sono già presentati degli insulti e delle polemiche. A cosa ci riferiamo? Ecco cosa è successo.

Sono due anni che noi telespettatori accendiamo la televisione e non troviamo altro che notizie sul Covid e ora sulla guerra in Russia e Ucraina. Finalmente in queste ultime settimane troviamo un po’ più di leggerezza, anche se non troppa. La vita va avanti e probabilmente il pubblico ha voglia di qualcosa che porti nella propria casa una ventata di aria fresca e non di tristezza.

Leggi anche: Albano confessa tutto: “Sono innamorato proprio di lei”

Ovviamente tutto quello che si decide di fare trova polemiche da quei “leoni da tastiera” che non fanno altro che insultare e criticare tutto il giorno. Ed è proprio quello che è avvenuto ieri a Domenica In per due ospiti invitati in studio. Sembra quasi assurdo, ma è così. A presenziare dalla Zia Mara c’erano Gianluca Vacchi e Luigi Strangis.

Leggi anche: Il Paradiso delle Signore, Armando svela chi tornerà nella nuova stagione

Il primo è un noto influencer famoso per ostentare il lusso e noto imprenditore. In questo periodo è al centro di una grande battaglia legale insieme al fratello Alberto per l’azienda di famiglia. Mentre il secondo è il vincitore di Amici 2021. Ebbene, il web si è scatenato in una serie di insulti per i due personaggi appena citati. Insulti e parole pesanti gratuite su una trasmissione che sta cercando di fare di tutto per portare un po’ di leggerezza nelle nostre case.