Salerno, Luci d’Artista: la prima in Piazza della Libertà. Villa Comunale a tema giurassico

Anche Piazza della Libertà inserita tra gli indirizzi coinvolti dalla kermesse Luci d’Artista. Ad essere addobbate a tema natalizio le palme rosse, che replicheranno lo stesso tema dell’arenile di Santa Teresa. Lo riporta Alessandro Mosca su La Città.

Salerno si prepara per la 17a edizione di Luci d’Artista. Per l’evento, che attrae in città centinaia di migliaia di visitatori, il budget a disposizione è leggermente inferiore. Le cause sono da ricercarsi nel conflitto russo-ucraino, che ha influito sul prezzo d’acquisto dei materiali. A dichiararlo, sulle colonne del quotidiano salernitano, gli art director Domenico Pannolie Maria Cristina Milanese. Le nuove figure artistiche rappresentano una delle tante novità della kermesse salernitana.

C’è fermento attorno alle nuove installazioni luminose che saranno via via poste nei punti più frequentati della città. Nella Villa Comunale, punto focale della manifestazione, divertimento per grandi e piccini. Il verde delle aiuole sarà addobbato a tema giurassico: presenti, tra gli altri, l’iconico T-Rex – reso famoso dal franchise americano Jurassic Park – e altre creature di epoca mesozioco.

In piazza Flavio Gioia, invece, il tema dominante sarà il mare: la Rotonda, infatti, sarà conquistata da un centinaio di meduse, che formeranno l’effetto di un giardino danzante sulle teste dei visitatori.

Su corso Vittorio Emanuele – salotto della città – un tappeto di lampadine darà vita all’opera Cristalli e Luci che accompagnerà gli avventori della passeggiata pedonale. A Largo Campo, invece, ci sarà una fata che, dal balcone sul portale dello storico Palazzo Genovese, lancerà idealmente un centinaio di farfalle

Novità anche nei quartieri periferici. La rotatoria piazza Monsignor Grasso, a Mercatello, sarà decorata con stelle luminose. Una maxi stella dei desideri prenderà posto in piazza Caduti Civili di Brescia a Pastena. Su piazza Gian Camillo Gloriosi, a Torrione, ci sarà l’albero dei cuori.