Frana Ischia: Regione Campania stanzia i primi 4 milioni di euro

La Regione Campania ha stanziato i primi 4 milioni di euro per aiutare l’isola di Ischia, colpita da un terribile alluvione la mattina di sabato scorso.

“La Regione ha stanziato 4 milioni di euro per far fronte alle più immediate esigenze relative alla frana di Ischia – ha dichiarato il presidente De Luca -. Valuteremo, insieme con i Comuni dell’isola interessati, ulteriori esigenze nell’ambito del programma di messa in sicurezza e ricostruzione del territorio, oltre che per assicurare servizi adeguati alle famiglie sfollate e ospitate in ricoveri provvisori”.

Intanto, ad ora, sono otto le vittime accertate della terribile frana che si è abbattuta sull’isola alle 5 del mattino di sabato 26 novembre. Questa mattina i soccorritori hanno portato alla luce l’ottava vittima della tragedia: un 15enne appartenente ad un nucleo familiare distrutto. Nei giorni scorsi sono stati infatti trovati senza vita anche un fratello di 10 anni anni e la sorellina di 6.

Sono ancora quattro, invece, i dispersi. Tre componenti di un nucleo familiare (i due genitori e un minore del 2007) residenti in via Celario e un’altra persona. Cresce il numero degli sfollati. Sono circa 230. Ha riferire il dato il prefetto di Napoli, Claudio Palomba. Per tutti è stata trovata una locazione tra strutture alberghiere o residenze di parenti. Le abitazioni colpite passano da 15 a circa 30.