Erchie: esplosione alla torre di avvistamento La Cerniola /Foto

Paura questa mattina ad Erchie poco dopo le 9.00 quando una forte esplosione è avvenuta alla torre di avvistamento La Cerniola.

Subito dopo il boato che ha scosso la frazione di Maiori, dalla torre è stata vista salire una colonna di fumo nero. Con molta probabilità a causare l’esplosione è stata una bombola di gas metano situata nelle cucine al piano terra della struttura adibita a location per eventi e matrimoni.

Sul posto sono celermente giunti i Carabinieri della Stazione di Maiori e i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Salerno che sono riusciti ad estinguere il rogo. Uno degli addetti in cucina sarebbe rimasto lievemente ferito dallo scoppio della bombola e trasportato al Pronto Soccorso di Castiglione di Ravello.

I vigili del fuoco hanno provveduto anche a mettere in sicurezza le altre bombole di metano che si trovavano all’interno della struttura. Alle forze dell’ordine il compito di stabilire le cause dell’esplosione.