Sarà Enzo Avitabile ad accompagnare la Notte Bianca cavese. L’artista si esibirà nella centrale piazza Duomo il 5 gennaio alle 22 e 30. Coinvolti anche gli istituti dei territori. Una serata tra shopping, buona musica e tanto divertimento per la comunità metelliana.

Anche le scuole, non solo cavesi, coinvolte per l’appuntamento con i giovani di Enzo Avitabile, in programma per la Notte Bianca del 5 gennaio. Alle ore 18, nell’Aula consiliare di Palazzo di Città, la presentazione dell’evento a cura del giornalista Antonio Di Giovanni. Sarà il prologo al grande concerto dell’artista partenopeo, in programma alle ore 22 e 30 in piazza Duomo.

Sarà un momento intimo con l’artista – afferma Antonio Di Giovanni – per scoprirne l’anima, l’uomo, non solo il musicista. Avitabile, poi, è un concentrato di esperienze, è un monumento della musica italiana, dalle tante contaminazioni e collaborazioni con i grandi artisti nazionali ed internazionali. Sarà, come per le scorse edizioni della Notte Bianca, un momento di particolare emozione il confronto tra i ragazzi e il grande musicista napoletano”.

L’incontro con i giovani ha caratterizzato la Notte Bianca organizzata dall’Amministrazione locale, con artisti impegnati nel sociale, di grande talento e con una storia alle spalle da raccontare.

Ci aspettiamo grande partecipazione – afferma l’Assessore alle Attività produttive, coordinatore della Notte Bianca, Giovanni De Vecchio –. Avitabile è prima di tutto un grandissimo musicista che negli ultimi anni ha ricevuto riconoscimenti importanti, addirittura il David di Donatello e Nastri d’Argento come miglior musicista e miglior compositore per diverse colonne sonora. Sarà una bellissima serata aspettando l’epifania, con l’inizio dei saldi, tra shopping, eventi per bambini, incontro con i giovani, artisti di strada”.

Ad Enzo Avitabile, al termine dell’incontro con i giovani, il Sindaco di Cava de’ Tirreni, a nome di tutta l’Amministrazione, donerà una esclusiva opera in ceramica, realizzata per l’occasione dal maestro Peppe Cicalese.

La serata continuerà dalla mezzanotte, sul palco di piazza Duomo, con il concerto di Marco Sentieri, e si concluderà il sound del dj salernitano Marco Montefusco.

Articolo successivo

L’Eredità, quanto ha vinto Barbara la campionessa