Dolore in Costiera: Maiori piange la prematura scomparsa di Raffaele Taiani

Dolore e sconforto questa mattina a Maiori che si è risvegliata con la notizia della morte di Raffaele Taiani, giovani maiorese trasferitosi al nord Italia.

Raffaele è scomparso ieri all’età di soli 55 anni a causa di una emorragia celebrare che non gli ha lasciato scampo. In giovane età aveva lasciato la cittadina della Costiera Amalfitana per trasferirsi a Pordenone, in Friuli Venezia Giulia.

Lì a Pordenone Raffale si era distinto per il suo buon cuore, dividendo le sue giornate tra la famiglia ed il lavoro. Ed il suo buon cuore non ha smesso di elargire generosità anche dopo che si è fermato: la sua morte salverà la vita di qualcun altro dal momento che è stato disposta la donazione degli organi.

Ogni qual volta che poteva Raffaele tornava in Costa d’Amalfi per rincontrare gli amici ma anche quei luoghi a cui da sempre apparteneva.

Il rito funebre si svolgerà a Pordenone il prossimo 15 settembre. Alla moglie Sonia, al figlio Gianluca, al papà Domenico, ai fratelli e le sorelle e a tutti i parenti giunga il più sentito cordoglio da parte della redazione di Amalfi Notizie.