Covid: ecco quali saranno le regole a partire dal primo maggio

Oggi 1° maggio le restrizioni legate alla pandemia da Covid19 cambieranno nuovamente. Da giorni ormai il governo sta decidendo il da farsi, dopo la sospensione delle mascherine all’aperto di qualche mese fa.

Ecco quali saranno le nuove regole:

OBBLIGO DI MASCHERINA

Per quanto riguarda l’utilizzo della mascherina, l’obbligo resterà in vigore per:

  • a bordo di aerei, treni, metropolitane, bus fino al 15 giugno 
  • in cinema, teatri, sale da concerto e palazzetti al chiuso fino al 15 giugno 
  • per i visitatori di ospedali, Rsa, Hospice e strutture riabilitative
  • per gli studenti dai 6 anni in su fino al termine dell’anno scolastico in corso

In questi luoghi è  consigliato l’utilizzo delle mascherine Ffp2. La mascherina è fortemente raccomandata anche nei luoghi di lavoro. Nei luoghi e nelle situazioni a rischio  come in negozi, supermercati, ristoranti, bar, stadi e teatri all’aperto, l’uso della mascherina, anche se non più necessaria, è raccomandato.

GREEN PASS

  • Resta obbligatorio soltanto per le visite in ospedale e nelle Rsa. Ma anche per i lavoratori dai 50 anni in su.
  • NON NECESSARIO invece in tutti i luoghi pubblici e privati e sui mezzi di trasporto (con alcune esclusioni nei collegamenti per l’estero)

VACCINO

L’obbligo della vaccinazione resta in vigore fino al 15 giugno per il personale scolastico, le forze dell’ordine e tutti i cittadini dai 50 anni in su. Proprio in questi giorni, infatti, sta partendo la campagna vaccinale per gli over 80. Il vaccino sarà obbligatorio fino al 31 dicembre per medici, infermieri e tutto il personale sanitario. Per tale categoria, come per tutte le altre, il vaccino resta un requisito essenziale per lavorare.