Chi è nella realtà Rosa di Fino all’ultimo battito e a chi è ispirato

Rosa è una delle grandi protagoniste della fiction di successo di Rai1 dal titolo Fino all’ultimo battito.

A dare voce e volto al personaggio è una fantastica Bianca Guaccero che si è calata perfettamente nella parte scelta per lei da Cinzia TH Torrini.

Fino all’ultimo battito: trama

La serie televisiva è ambientata in Puglia, precisamente all’ Ospedale Vito Fazzi di Lecce.

I protagonisti della serie sono Diego Mancini, medico quarantenne ma già professore ordinario di chirurgia.

La moglie Elena, interpretata da Violante Placido e Rosa, intermediaria tra il medico e il Boss malavitoso, interpretata da Bianca Guaccero.

Un cast d’eccellenza per una serie televisiva che tratta temi molto importanti, primo fra tutti, l’amore di un padre per suo figlio.

Un amore più forte di tutto, in grado di superare anche le barriere della legge laddove fosse necessario.

Rosa di Fino all’ultimo battito

Rosa è la donna che ha intrapreso una storia con il dottor Diego Mancini, un professore ordinario di chirurgia presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Al principio la sua storia sembra molto tranquilla. Un giovane medico appassionato di medicina che ama il suo lavoro ed è fiero di poter aiutare chi soffre.

Purtroppo però la vita tranquilla dell’uomo viene turbata da una notizia tragica, la malattia del figlio. Una malattia molto grave che può essere curata solo tramite un trapianto cardiaco.

La decisione del medico di destinare un cuore al figlio seppur secondo in lista lo espone ai ricatti dei malviventi.

E’ in questo frangente che entra in scena Rosa la cognata del boss. Lei ha perso il marito proprio a causa della malavita.

La relazione tra Rosa e il dottor Mancini diventa sempre più intensa e stringente. I due si baciano e alla scena assiste anche la futura moglie del medico che decide di rinviare il matrimonio ormai imminente.