Tragedia Capri: morto il conducente del bus. Sono 19 i feriti

E’ di 1 morto e di 19 feriti il bilancio del tragico incidente che si è verificato a Capri questa mattina a Marina Grande.

Intorno alle 11.30 un autobus di linea, per cause ancora da accertare, ha sfondato il parapetto stradale finendo su uno stabilimento balneare sottostante dopo un volo di circa sei metri.

A perdere la vita sul colpo il conducente del mezzo mentre sono 19 i feriti tra cui anche un bambino che ha riportato fratture multiple ed è stato trasferito in eliambulanza. Al momento si ipotizza che il conducente del bus abbia perso il controllo del mezzo a seguito di un malore ma la dinamica dell’incidente è ancora da accertare.

Maiori: aggiudicati i lavori per la realizzazione del depuratore in zona Demanio

Cetara ha il suo depuratore “intelligente”, la vicina Maiori ha la ditta che realizzerà l’impianto della discordia, quello da più di 14 milioni di...

I passeggeri del bus sono stati recuperati dai vigili del fuoco. Sul luogo della disgrazia tempestivamente sono accorsi anche i carabinieri e la polizia. Tra i feriti si parla anche di 3 o 4 persone in gravi condizioni.

Molta paura ma nessun ferito tra coloro che si trovavano sull’arenile, alcuni dei qual raccontano di essere intervenuti per confortare i feriti in attesa delle ambulanze.

Sono da accertare intanto le cause dell’incidente. “Stamattina la funicolare di Capri era ferma per un guasto ma il fatto non ha avuto ripercussioni sulla circolazione dei bus. Io sono sul posto ma al momento ancora non è chiaro il quadro della situazione” ha detto il sindaco di Capri Marino Lembo, giunto a Marina Grande.

Le immagini dal luogo dell’incidente