Apprensione per Federico Salvatore: cantante ricoverato in ospedale d’urgenza

Apprensione per lo stato di salute di Federico Salvatore il noto cantante partenopeo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale.

L’artista 62enne è stato ricoverato all’Ospedale del Mare di Napoli in seguito ad una emorragia cerebrale.

Secondo quanto riportato da Fanpage, il malore lo avrebbe colto nei giorni scorsi, al momento le sue condizioni di salute sono sotto stretta osservazione dei medici.

Campania, sciame sismico: nove leggere scosse di terremoto in poche ore

Nove scosse di terremoto sono state registrate in Campania in poche ore, fortunatamente si è trattato di fenomeni di lieve intensità.I sismografi dell'Osservatorio Vesuviano hanno...

L’artista aveva di recente annunciato il suo nuovo disco, “Azz… 25 anni dopo”, che sarebbe dovuto uscire il 17 settembre, giorno del suo 62esimo compleanno.

Federico Salvatore aveva annunciato il cambio di data sui social. Il motivo del ritardo era stata legata alla morte di Giacinto, il pappagallo parlante che aveva da 25 anni. Il disco, affiancato ad una miniserie pubblicata sul suo canale ufficiale YouTube, celebra i 25 anni del disco che, nel 1995, guadagnò due platini con 700mila copie vendute.

Federico Salvatore: la carriera

L’artista partenopeo si è fatto conoscere dal grande pubblico per la sua musica e le sue irriverenti canzoni.

Nel 1994 era stato tra gli ospiti del Maurizio Costanzo Show. Per le sue presenze alla popolare trasmissione televisiva era arrivato il successo nazionale che lo aveva portato ai due dischi di platino.

Nel 1996 ha avuto l’opportunità di salire sul palco del Festival di Sanremo. Conosciuto per lo più per testi divertenti e irriverenti, aveva cantato “Sulla porta” storia di un ragazzo che fa coming out sulla propria omosessualità alla madre e viene cacciato di casa.

Con questo brano; che per la prima volta affrontava un tema così delicato, Federico Salvatore si classificò 13°.