Al Ruggi inaugurato Piazzale Gino Strada. Ottanta posti per il personale

Inaugurato questa mattina il nuovo parcheggio al nosocomio cittadino. L’area di sosta intitolata al compianto Gino Strada. Presenti Vincenzo Napoli e il Presidente De Luca. All’orizzonte la costruzione del nuovo ospedale. Esulta anche la Fp Cgil Salerno: “Frutto delle nostre mobilitazioni a tutela dei dipendenti. Soddisfatti. Ora si proceda con la seconda area Parcheggio già finanziata”.

Ottanta nuovi posti auto destinati al personale nell’area dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. A fare visita all’area, alle prime ore del mattino, il sindaco Vincenzo Napoli e Con il Presidente della Regione Vincenzo De Luca, che hanno presenziato il tradizionale taglio del nastro. Lo spazio è stato intitolato al medico e filantropo Gino Strada.

Il fondatore di Emergency, scomparso lo scorso 21 agosto a causa di problemi cardiaci, ha speso gran parte della propria vita al fianco dei più deboli. L’intitolazione, in un luogo di sofferenza e rinascita quale l’ospedale, avrà certamente fatto piacere ai familiari. Le istituzioni, nell’occasione, ne hanno approfittato per far visita al centro di urgenze mediche, tra i più avanzati d’Italia grazie a modelli di realtà virtuali. All’orizzonte c’è la realizzazione del nuovo plesso ospedaliero, che dovrebbe vedere la luce non prima del 2024, in osmosi con la moroflogia del territorio. Sorgerà, infatti, a ridosso di un parco fluviale – quello del torrente Fuorni – ed edificato in un’area verde di cinque ettari.

Così, pochi minuti fa, il primo cittadino Vincenzo Napoli attraverso la propria pagina Facebook: “Con il Presidente della Regione Vincenzo De Luca questa mattina per l’inaugurazione del nuovo parcheggio dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno intitolato a Gino Strada: una nuova area all’interno dell’azienda ospedaliera con ottanta posti auto per il personale. Nell’occasione – ribadisce il Sindaco di Salerno – abbiamo anche visitato il primo centro del Sud Italia per urgenze mediche, dotato di tutte le tipologie di simulatori avanzati di alta tecnologia e realtà virtuale. Due importanti investimenti – chiosa Vincenzo Napoli – della Regione Campania per il potenziamento dei servizi nel nostro nosocomio in questa fase che anticipa la realizzazione del nuovo ospedale”.

Al taglio del nastro presenti anche i delegati Rsu della Fp Cgil Ruggi e il Segretario Generale Antonio Capezzuto. La sigla ha ricordato gli impegni di questi anni per favorire le tutele dei camici bianchi: “Dopo continue sollecitazioni oggi è stata inaugurata la nuova area parcheggio. Da oggi sarà possibile alleviare le grosse difficoltà che ogni giorno i lavoratori dell’ospedale affrontano nel dover trovare un posto libero. Un percorso iniziato nel 2019 con la raccolta di oltre 1000 firme tra i dipendenti per richiedere all’Azienda nuove aree per la sosta“.

“Meno paletti, più posti auto” è stata la campagna lanciata dal sindacato nel giugno 2019. Nel 2020 la svolta con la deliberazione dell’Azienda per la realizzazione di due nuove aree di parcheggio per un totale di 174 posti auto. “Ora continueremo a compulsare la Direzione strategica affinché si avviino i lavori per la seconda aria di parcheggio già finanziata“.