Whatsapp: scoperto un virus che infetta il telefono. Ecco cosa fare

In queste ore sta facendo il giro del web la notizia di un presunto virus capace di infettare il telefono tramite Whatsapp.

Stando a quanto riportato dal sito del Corriere.it, il virus sarebbe capace di attaccare lo smartphone a prescindere dal fatto che ci sia oppure no la chiamata.

Questo accadrebbe perchè il codice dannoso sarebbe comunque trasmesso allo smartphone, capace di prenderne il controllo.

Chi è Flora Canto la compagna di Enrico Brignano: età, carriera e vita privata

Ha preso il via la nuova edizione di Tale e Quale show, programma di successo condotto da Carlo Conti che andrà in onda tutti i...

Si tratta di uno spyware, un software in grado di infiltrarsi in un sistema operativo e raccogliere le informazioni qui contenute senza che il proprietario se ne accorga,  che viene diffuso tramite la funzione di chiamata vocale di WhatsApp e che è stato scoperto da Facebook all’inizio di maggio.

La notizia è stata resa pubblica dall’azienda stessa che ha subito chiesto a tutti di aggiornare l’applicazione di WhatsApp, scaricata da un miliardo e mezzo di persone, per eliminare la falla. Ancora non ci sono numeri per capire la portata del danno, ma spesso lo spyware è in grado anche di eliminare il registro chiamate sull’app di messaggistica, di modo che l’utente non possa accorgersi in nessun modo di essere stato infettato.