Volkswagen ci riprova con Bulli. Ad Amalfi il vecchio van è usato dagli sposi

AMALFI – Ad ogni matrimonio la sua auto, qualcuno sceglie una Ferrari rossa fiammante, altri una limousine, altri ancora amano le vecchie auto d’epoca. Qualche ardita sposa si è presentata in moto, qualcuna ha scelto addirittura una barca per presentarsi in chiesa.

Non è così usuale che una sposa arrivi in chiesa su un vecchio van della Volkswagen. Proprio così! Uno di quei famosi furgoncini riadattato appositamente per l’occasione. Parliamo proprio del classico van della Volkswagen, quello tanto amato dagli hippies negli anni d’oro.

A far da sfondo all’arrivo della sposa, lo splendido Duomo di Amalfi con le sue stupende e ricche decorazioni e la sua scalinata monumentale. È difficile immaginare un luogo più bello e suggestivo dove pronunciare, davanti ai propri cari, il fatidico sì.

Pasta al Pesto Furitano Reginette Ricetta

Pasta al Pesto Furitano: la Favolosa Ricetta per un Primo Impareggiabile

Sapete che esiste la pasta al pesto furitano? Molti conoscono la bellissima località di Furore, in Costiera Amalfitana. Questa zona non è solo famosa per il...

Il tutto mentre VolksWagen, a furor di popolo, tornerà a produrre un suo furgoncino, questa volta più al passo coi tempi: come avremo modo di vedere più avanti infatti, sarà elettrico; una vera e propria rivoluzione pur nel solco, quantomeno estetico, della tradizione.

Una vera novità vintage

I passanti incuriositi si sono radunati attorno al veicolo, stavolta non solo per ammirare la sposa. Il van è stato impreziosito da tulle bianco per adattarsi alla fiabesca occasione, ma gli sposi non hanno tralasciato nessun particolare! Si vede anche una valigia di cartone sul tettuccio, forse a simboleggiare l’inizio di un nuovo viaggio e di una nuova fase della vita che si compie attraverso il matrimonio.

Anche i turisti si sono avvicinati e il piccolo furgone è diventato una celebrità in pochi minuti, tanto da far notizia sui giornali locali. Il web è impazzito per la bella idea e in molti si sono precipitati sui social network per condividere le foto scattate. Le immagini sono diventate virali in pochi secondi e in molti si sono incuriositi generando una catena di click e visualizzazioni online.

Un matrimonio più che mai social e attuale con uno splendido tocco vintage. Non resta che dare i migliori auguri agli sposi complimentandosi per la simpatica idea.

E intanto VolksWagen ci riprova, con il suo Bulli

Il tutto come avevamo anticipato, mentre VolksWagen tornerà sul mercato con un nuovo furgoncino, il Bulli. Nelle forme ricalca quello che ha accompagnato la sposa d’eccezione di cui abbiamo parlato oggi. Dentro però un nuovo motore, meno rombante ma più ecologico, perché ad energia elettrica.

Che sia l’inizio di una nuova era per i nomadi moderni di tutto il mondo? Staremo a vedere la risposta del pubblico. Sta di fatto però che la notizia ha già fatto il giro del web e sarebbero in molti ad essere pronti a sborsare i 60.000 euro di prezzo base (cifra altissima, almeno rispetto alle versioni degli anni sessanta e settanta) per portarsi a casa il furgoncino VolksWagen, il primo ad emissioni zero.