Vittorio Brumotti aggredito a Trani. L’inviato di Striscia la Notizia finisce in ospedale

Brutta disavventura per Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la notizia sarebbe stato aggredito a Trani e a causa dei danni subiti sarebbe dovuto ricorrere alle cure dei medici.

Secondo quanto riportato da alcuni siti di informazione locale, l’inviato di Striscia era a bordo della sua bicicletta, armato di video camera e accompagnato da un cameraman in via Diego Alvarez.

Non è chiaro per quale motivo Vittorio Brumotti si trovasse in città, di certo per riprendere un qualche episodio di criminalità.

La sua presenza, ovviamente, ha attirato molti curiosi che hanno infastidito il lavoro del ciclista inviato, tanto che è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri di Trani per ripristinare l’ordine.

Di certo il motivo per il quale Brumotti è arrivato a Trani ha creato qualche problema a qualcuno, tanto che il ciclista è stato aggredito. Dopo l’aggressione è stato necessario il trasporto in ospedale per ricevere le cure del personale del 118.

Secondo quanto riportato dalle fonti sopracitate le sue condizioni non sarebbero preoccupanti nonostante, pare, abbia riportato diverse ematomi.

Al momento non è stato chiarito quante persone abbiano aggredito Vittorio Brumotti e quale sia stato il motivo dell’insano gesto.

Di certo nelle prossime puntate di Striscia la notizia, magari proprio da quella di stasera, si parlerà dell’episodio e saranno chiariti i motivi dell’aggressione.