Vinitaly 2019: a Verona anche le cantine della Costiera

Sono 201 le aziende vitivinicole della Campania che parteciperanno alla 53esima edizione di Vinitaly, il salone internazionale del vino che si svolge ogni anno nei padiglioni della fiera di Verona.

L’edizione 2019 del Vinitaly si svolgerà dal 7 al 10 aprile in uno spazio espositivo di 4.800 metri quadri dove trovano spazio le circa quattromila aziende vitivinicole (15.135 sono invece le etichette in degustazione) provenienti dalle regioni italiane.

Tema principale di questa edizione di Vinitaly sarà l’internazionalizzazione cui saranno dedicate 4 master class guidate da masterwine di fama internazionale, in lingua inglese con traduzione simultanea in italiano, dedicate alla stampa italiana e soprattutto internazionale.

Chi è Flora Canto Tale e quale show: compagno, età e carriera

Ha preso il via la nuova edizione di Tale e Quale show, programma di successo condotto da Carlo Conti che andrà in onda tutti i...

Durante la giornata inaugurale di oggi, nella Sala “Terramia” del Padiglione Campania, il Presidente della Regione Vincenzo De Luca, insieme al Presidente di Unioncamere Campania Andrea Prete, ha presentato i grandi eventi legati al mondo del vino e del turismo enogastronomico che si terranno in Campania nel corso dell’anno.  Tra questi il “Sannio Falanghina” e l’Universiade di Napoli 2019, manifestazioni durante le quali si promuoveranno le produzioni vitivinicole e la cultura enogastronomica in Italia e all’estero.

Anche quest’anno, all’Enoteca regionale sarà possibile  degustare i vini e le etichette campane a cura di AIS Campania. In particolare sarà possibile degustare i 28 tra vini e spumanti scelti da AIS Campania come i migliori presentati nella guida catalogo 2019-2020 delle aziende vitivinicole della regione.

Ancora una volta grande protagonista dell’edizione 2019 della kermesse è la Costiera Amalfitana: presenti a Vinitaly la Casa Vinicola Ettore Sammarco; le Cantine Marisa Cuomo di Furore; l’Azienda Agricola Reale Andrea, le Cantine Apicella, Tenuta San Francesco, l’Azienda Agricola Raffaele Palma di Maiori e le Langhe della Costiera Amalfitana.

Vinitaly è una vetrina internazionale che metterà sicuramente in mostra la bontà dei prodotti non solo della Costiera Amalfitana, ma di tutta la Campania.

La Divina è terra di grande tradizione per quanto riguarda i vini e negli ultimi mesi tanti riconsocimenti sono toccati alle aziende vitivinicole del territorio. Siamo certi che le produzioni della Costa d’Amalfi sapranno incantare e farsi apprezzare dal pubblico dell’edizione 2019 di Vinitaly.