Vince cifra record al Superenalotto e scompare: il caso

Tra i sogni nel cassetto degli italiani c’è sicuramente quello di vincere una fortuna giocando alla Lotteria, al Superenalotto, al Lotto o al Gratta e Vinci.

Ogni giorno milioni di italiani si ritrovano nelle ricevitorie a cercare di tentare la sorte: in molti non hanno fortuna mentre altri sono baciati dalla dea bendata e possono far si che la loro vita cambi in meglio.

Vince al Superenalotto e scompare

Quando si vince una fortuna al gioco è naturale che poi scatti subito la curiosità. Soprattutto nei piccoli paesi accade che, dopo una grande vincita, scatti la corsa a scoprire chi è stato il fortunato.

Un fortunato giocatore di Savignano, in provincia di Modena, ha vinto una fortuna giocando nella tabaccheria Sisal di Piazza Falcone. Dopo la vincita il vincitore è completamente sparito, facendo perdere le sue tracce.

Il vincitore o la vincitrice, dal momento in cui non si conosce nemmeno il sesso del vincitore, ha effettuato una giocata di 7 euro, riuscendo a fare un 5+1 che vale 600.000 euro. Nessuno ha, per il momento, rivendicato la vincita presso la ricevitoria.

Il titolare della ricevitoria dove è stata effettuata la vincita è ancora in attesa di istruzioni mentre in paese cresce la curiosità riguardo chi sia il fortunato o la fortunata giocatrice.

Forse il giocatore o la giocatrice, memore di quanto successo qualche mese fa all’anziana donna di Napoli, ha deciso di agire con estrema cautela. Si auspica, per il suo bene, che non abbia dimenticato di fare la giocata o che non abbia perso il biglietto vincente. Succede spesso, infatti, che le giocante vengano dimenticate.

In altri casi i vincitori cercano di stare anonimi per evitare di diventare oggetto di attenzione da parte della criminalità, ma anche di semplici postulanti. Per fare in modo che il sogno posso veramente realizzarsi bisogna mantenere una certa cautela e cercare di non farsi stravolgere la vita.