Vigor Bovolenta: chi era, carriera e biografica del campione di Pallavolo

Vigor Bovolenta è stato uno dei più talentuosi pallavolisti del nostro paese, capace di vincere una coppa del mondo, un argento alle Olimpiadi e ben 5 Europei.

Vigor Bovolenta: chi era, carriera e biografica del campione di Pallavolo

Vigor è nato a Contarina il 30 maggio 1974, definito il Gigante del Polesine per la sua mole, alto 202 cm di altezza, ha vestito la maglia azzurra negli anni della nazionale di Julio Velasco di cui è stato un pilastro.

Si tratta di quella che ad oggi è considerata la più forte squadra italiana di pallavolo di tutti i tempi e soprannominata “generazione di fenomeni”.

Laura Schmidt: chi è, età, vita privata e figlio moglie di Vasco Rossi

Laura Schmidt dal 2012 è la moglie del grandissimo Vasco Rossi. I due hanno una relazione che dura da tantissimi anni. Laura Schmidt: chi è, età, vita...

Nella sua lunga carriera ha utilizzato solo due numeri di maglia nelle squadre: il numero 10 fino al 1999 e il 16 fino all’ultima partita con Forlì.

Nella sua carriera ha vinto due scudetti con Ravenna e Modena, una coppa Italia, 3 Champions League e 2 coppa CEV.

Con la nazionale è arrivato secondo alle Olimpiadi di Atlanta 1996, vinto il mondiale disputato in Giappone l’anno prima, il tutto impreziosito da 5 trionfi Europei.

Vigor Bovolenta muore il 24 marzo 2012 all’età di 37 anni in seguito ad un malore avvenuto durante la partita fra la sua squadra, Volley Forlì, e la Lube per il campionato di B2.

Ad un mese dalla sua scomparsa, avvenuta sul campo all’età di 37 anni, verosimilmente per pregresse patologie cardiache, il 24 aprile 2012, è stata organizzata una partita al PalaDeAndré per ricordarlo.

L’evento, chiamato Bovo Day, organizzato dalla società pallavolistica del Ravenna ha visto affrontarsi l'”Italia di Berruto” contro “Gli amici di Vigor”.