Vietri sul Mare, “Spiagge Sicure 2020”: firmato in Prefettura il protocollo d’intesa

E’ stato firmato questa mattina a Vietri sul Mare il protocollo d’intesa per il progetto “Spiagge sicure – Estate 2020”.

Vietri sul Mare è tra i nove comuni della provincia di Salerno, beneficiarie del finanziamento che stamattina ha sottoscritto mattina sottoscriverà l’accordo in Prefettura.

Il progetto “Spiagge sicure” prevede iniziative finalizzate alla prevenzione e al contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione ma per quest’anno è ampliato anche alle misure per la sicurezza sanitaria nell’ambito dell’emergenza Covid.

Tramonti saluta la maestra Giovanna Savino che va in pensione. Un esempio da seguire...

Tramonti saluta la maestra Giovanna Savino che dopo 43 anni di onorata carriera come insegnante ha raggiunto il traguardo della pensione.Le rappresentanti della scuola dell'infanzia di...

«Abbiamo scelto di fare un investimenti a lungo termine, prevedendo l’installazione di un sistema di video sorveglianza che ci permetterà di monitorare il territorio – spiega Annalaura Raimondi, assessore comunale alla sicurezza – Le prime telecamere saranno appunto utilizzate per sorvegliare il litorale e la frazione marina. È l’inizio di un progetto più ampio che mira a garantire il monitoraggio dell’ intero territorio».

«Siamo già a lavoro – prosegue Raimondi – per programmare l’ installazioni di ulteriori telecamere nei punti di accesso della varie frazioni, al fine di garantire ai cittadini e turisti una maggiore sicurezza». Un progetto ricco che integra le altre iniziative messe in campo dall’amministrazione comunale. «Un programma articolato – spiega il sindaco Giovanni De Simone – che abbiamo predisposto anche all’indomani dell’emergenza Covid. Stiamo programmando interventi ma stiamo anche avviando diversi lavori sul territorio comunale. Il finanziamento ricevuto dal Comune di Vietri sul Mare, nell’ambito del progetto “spiagge sicure” rappresenta una boccata d’ossigeno ma soprattutto un grossa opportunità per garantire sicurezza e tranquillità ai tanti vacanzieri ma anche e soprattutto ai nostri concittadini».