Vietri sul Mare: 50 le persone in quarantena. Attesi i risultati di 9 tamponi

Dovrebbero essere noti durante la giornata di oggi i rusltati di 9 tamponi faringei eseguiti a Vietri sul Mare per la ricerca del nuovo Coronavirus Covid-19.

A comunicarlo è il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De SImone, in un post sulla propria pagina Facebook.

Attualmente sul territorio Vietrese, scrive il primo cittadino, ci sono 35 persone in quarantena volontaria poiché tornati da altre Regioni o Stati; 9 persone in quarantena obbligatoria ( di questi nove sono stati fatti i tamponi e si attendono per oggi i risultati), e
6 persone in quarantena obbligatoria con art. 650 c. p. per aver contravvenuto alle disposizioni governative. In totale sono 50 le persone in quarantena.

Elezioni Comunali Maiori, Antonio Capone: “Sono orgoglioso del risultato”

Antonio Capone si dice soddisfatto del risultato ottenuto alle elezioni comunali di Maiori dove la sua lista "Con Antonio Capone Sindaco" ha ottenuto 1378 voti contro i 1285 della...

Il caso di Covid-19 a Vietri sul Mare

Il primo caso accertato di Coronavirus a Vietri sul Mare risale a 5 giorni fa, al 20 marzo, e la notizia è stata comunicata sempre dal primo cittadino del paese porta della Costiera Amalfitana.

A perdere la vita è stato un uomo che era residente nella frazione di Molina che aveva dei  problemi di saluti antecedenti. Solo dopo il decesso i medici hanno effettuato il test che ha dato esito positivo al Covid-19.

“Purtroppo è giunta la notizia di un caso positivo al tampone di Covid 19 a Vietri Sul Mare. Si tratta di una persona di Molina, deceduta ieri sera. In serata – ha scritto il primo cittadino De Simone sul proprio profilo facebook il 20 marzo –  ci è giunta la comunicazione ufficiale da parte dell’autorità sanitaria. È il momento di mantenere la calma. Ora più che mai rivolgo alla popolazione l’appello di restare a casa e di rispettare tutte le misure che sono state predisposte. Come amministrazione comunale manteniamo alta l’attenzione e intraprenderemo tutte le azioni necessarie”.

Sottoscriviamo le parole del sindaco di Vietri sul Mare. L’attenzione sull’emergenza  Coronavirus deve rimanere alta ma niente allarmismi. E’ di fondamentale importanza che tutti rispettino le restrizioni volute dal Governo e soprattutto rimanere a casa ed uscire solo in caso di necessità o emergenza.