Vietri, presentato al Comune Sono Tazza di te! con Anty Pansera

Ceramica, porcellana, plastica, vetro, carta, tessuto, metallo. Svariati materiali e diverse forme. A Vietri sul Mare la quotidianità diventa unicità, attraverso la maestria di artisti provenienti da tutta Italia. Protagonista la tazza che ogni giorno addobba gli scaffali di case e attività commerciali soprattutto della Costiera Amalfitana. Centro creazioni firmate da altrettante donne.

Prenderà il via il 13 aprile alle ore 17 SONO TAZZA DI TE! 100 smashing women designer”. A promuoverla l’Associazione DcomeDesign a cura di Anty Pansera – storica e critica del design e delle arti applicate e Compasso d’Oro alla Carriera– e Patrizia Sacchi, designer della comunicazione, che ha scelto per il 2022 Vietri sul Mare come location dell’evento. Una rassegna tutta al femminile, nella scelta di esporre lavori in ceramica realizzati solo da donne.

Che sia da tè o caffè, cioccolata, brodo, a Vietri sul Mare la tazza prende vita. E che vita vien da aggiungere, a leggere le firme che costellano l’evento alle porte della Divina. Dopo la mostra del 2021 a Milano – presso la celebre Casa Museo Boschi Di Stefano, in occasione della Milano Design Week 2021 – e Lugano presso le affascinanti sale neoclassiche di Villa Ciani, la rassegna “SONO TAZZA DI TE! 100 smashing women designer”  viene presentata anche a Vietri sul Mare. Si terrà martedì 12 aprile, dalle ore 10 e 30 nell’ottocentesco Palazzo d’Avossa, presso l’aula consiliare del comune di Vietri sul Mare, la conferenza stampa di presentazione della mostra. Un progetto di “DcomeDesign”, a cura di Anty Pansera, che sarà presente all’incontro insieme al sindaco Giovanni De Simone, al consigliere delegato alla ceramica Daniele Benincasa, all’architetto Michele Cuomo, che ha curato l’allestimento dell’esposizione insieme ai colleghi Antonella Venezia e Anna Freda, e a Elisa D’Arienzo, coordinatrice dell’evento.