Vento forte e mare mosso: a Sorrento rinviati i fuochi pirotecnici di Capodanno

foto Antonino Siniscalchi

E’ rinviato a data da destinarsi lo spettacolo di fuochi d’artificio previsto per la notte di Capodanno, a causa del forte vento e del mare mosso che sta interessando la penisola sorrentina.

Lo rende noto il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, dopo una attenta valutazione delle condizioni meteomarine previste nelle prossime ore, e di concerto con i vertici locali della Capitaneria di Porto e dei responsabili della ditta incaricata della realizzazione dell’evento.

Resta invariata la programmazione prevista in piazza Tasso, alle ore 18, con il Ciuccio di Fuoco e, a partire dalle ore 23, con musica e live show fino a tarda notte.