Uomo di 55 anni salvato stanotte al presidio Costa d’Amalfi: aveva un grave infarto

Ennesimo intervento salvavita questa notte, intorno alle 3.30, al presidio Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello dove è giunto un uomo di 55 anni in condizioni gravissime. Affetto da un infarto esteso, l’uomo, a quanto pare originario di Tramonti, è stato immediatamente sottoposto ad ecocardiogramma attraverso il cui esito i sanitari hanno avuto confermo delle percezioni iniziali.

Sottoposto a terapia d’urgenza prevista nei casi di infarti gravi e particolarmente estesi come nel caso dello sfortunato paziente, il personale medico della struttura sanitaria della Costiera Amalfitana ha immediatamente allertato la torre cardiologica del Ruggi chiedendo l’immediata disponibilità di intervento.

L’uomo, giunto a bordo di un’ambulanza del 118 aveva il cuore quasi fermo quando i sanitari del Costa d’Amalfi gli hanno portato le prime cure durante le quali hanno proceduto a praticare anche qualche scarica di defibrillatore.

Marchesa Daniela Del Secco: tutta la verità sul suo titolo nobiliare

Daniela Del Secco è diventata nota per la sua partecipazione al Grande Fratello Vip. In questi giorni sul web sono nate diverse polemiche sulla sua nobile origine...

Accompagnato dall’anestesista di turno che ha portato con se l’occorrente per intubarlo in caso di necessità, il paziente è stato trasferito con l’ambulanza di tipo A presso la torre cardiologia del Ruggi dove è stato preso in consegna dall’equipe del reparto fiore all’occhiello della sanità campana.