Un professore: esiste nella realtà il professore Dante Balestra? La verità

Questa sera su Rai 1 andrà in onda una nuova puntata della seguitissima serie tv: Un professore. Nel cast della pellicola, attori del calibro di: Alessandro Gassman, Francesca Cavallini, Claudia Pandolfi e Paolo Conticini.

Sin dall’inizio della serie i telespettatori si domandano se la storia raccontata nella pellicola è ispirata ad una storia e se il professore Dante Balestra è esistito nella realtà. Scopriamolo insieme.

Un professore: esiste nella realtà il professo Dante Balestra?

La serie narra la vita di un professore di filosofia allontanatosi dalla città in cui viveva con la moglie e il figlio Simone, per un motivo che ancora non c’è dato sapere.

L’uomo torna in città dopo molti anni per stare vicino al figlio in un momento molto delicato della sua adolescenza.

La scoperta di essere gay. Simone infatti nel corso delle puntate scoprirà di essersi innamorato di Manuel, suo compagno di classe e alunno del padre.

Manuel però non sembra ricambiare il sentimento del figlio di Dante e da li inizieranno diversi litigi di cui poi sarà protagonista anche il professore.

Per quanto riguarda l’aspetto sentimentale della serie tv, nel corso delle puntate nasceranno molti nuovi amori, primo fra tutti, quello tra il professore e Anita la mamma di Manuel.

Sarà proprio la donna che aiuterà Dante ad aprirsi con i figlio e a raccontargli il motivo per cui molti anni prima lo abbandonò.

Chi è nella realtà il professore

Dante Balestra, è interpretato dall’attore Alessandro Gassman, il quale veste i panni di un professore di filosofia, che ama molto il suo lavoro e il rapporto con i suoi alunni.

Non si sa se la figura dell’uomo sia ispirato ad una persona realmente esistita, la cosa certa è che se nelle scuole italiane ci fossero più professori come Dante Balestra, ci sarebbero più uomini di spessore , domani.

Non perdetevi questa sera alle 21:20 su Rai 1, la nuova puntata di Un professore.