Ufo nei cieli italiani: in Campania avvistati 13 oggetti non identificati

Gli Ufo sono tra noi, o almeno così sembrerebbe dal momento che il 2018 è stato l’anno con maggiore avvistamenti di oggetti non identificati in Italia ma anche in Campania.

Anche durante gli ultimi giorni, come riferisce il Centro ufologico Mediterraneo (Cufom), sarebbero stati tantissimi gli anomali bagliori che avrebbero illuminato i cieli dei nostri paesi.  In alcuni casi il passaggio di alcuni Ufo sarebbe stato documentato attraverso filmati o fotografie.

Le ultime immagini di avvistamenti riguardano proprio la Campania: qualche giorno fa un oggetto non identificato è stato fotografato a Paestum, in Campania.  Altri avvistamenti, riferisce sempre il Cufom, sono stati segnalati a Imperia e in altre zone d’Italia come Catania, Cava d’Ispica (Ragusa) , Peschiera Borromeo (Milano) e Genova Rivarolo, in Liguria.

Ascolti tv 19 Maggio: vince Che tempo che fa, molto bene Le Iene

Anche ieri sera, come ogni domenica, è andata in onda una nuova puntata di Che tempo che fa il talk di Rai 1, condotto da Fabio...

Come riporta il CUN ( Centro Ufologo Nazionale), in un articolo di Franco Mari della SUF (Sezione Ufologica Fiorentina), in totale in Italia si sono registrati durante il 2018 ben 184 casi di avvistamenti di Ufo di cui 16 a Roma e provincia 14 in Emilia Romagna, 13 in Puglia e in Campania, 12 in Piemonte, 11 in Veneto e 10 in Sicilia.

Per molti in realtà questi avvistamenti non sono veritieri, si tratterebbe piuttosto di stelle cadenti fuori stagione o meteore. Per altri invece sono proprio degli Ufo. In ogni caso occhi ben puntati verso il cielo!