Turismo: in Costiera tre dei migliori dieci resort italiani

Tre dei dieci resort migliori in Italia sono in Costiera Amalfitana. La rivista Travel + Leisure ha stilato la speciale classifica online. Due a Positano e uno ad Amalfi: il “dolce far niente” tra pastasciutta e vino come utopico turistico.

Che la Campania sia uno scrigno di sapori e culture unici nel proprio genere è cosa risaputa. Quel “Felix” che un tempo caratterizzava l’area un po’ più in là della municipalità di Napoli torna in auge sotto un altro aspetto. Parliamo dell’accoglienza, tema che da queste parti viene vissuto in misura importante. Sono ancora negli occhi le immagini di Scapece che in Benvenuti al Sud – pellicola di Luca Miniero – si spende per garantire al milanese ospite – tra limoncello e chiacchiere – il più umile e sincero soggiorno possibile.

La rivista specializzata americana Travel + Leisure ha redatto la classifica delle migliori strutture ricettive italiane. Non sorprende trovare, in questa speciale graduatoria, ben cinque località campane.

Tutti sanno – scrivono – che ‎‎l’Italia‎‎ ha imparato l’arte de “il dolce far niente” – e per i viaggiatori che desiderano un assaggio della “dolcezza del non fare nulla”, non c’è posto migliore al mondo di un resort italiano. Prendersi il tempo per godersi piccoli momenti di ozio si sente molto più ricco circondato da vigneti toscani o dal turchese Mar Tirreno. Aggiungi molta pasta e vino, tramonti panoramici e gente del posto accogliente, e potresti essere in pericolo di dimenticare completamente i tuoi impegni a casa. C’è qualche sensazione più lussuosa?‎“.

‎”Quando si tratta delle migliori località d’Italia, – continuano –, la Campania costiera è la regina: quasi la metà delle prime 10 proprietà si trova tra Sorrento e Amalfi, di cui due a Positano; l’Hotel Caesar Augustus si trova sull’isola di Capri, a solo un giro in traghetto attraverso il Golfo di Napoli dalla Costiera Amalfitana“.

In classifica troviamo, tra gli altri, il Santa Caterina di Amalfi. La struttura si piazza sul secondo gradino del podio. Medaglia di bronzo per l’iconico San Pietro di Positano. Il territorio vanta, inoltre, l’ottavo posto de Le Sirenuse.

Un risultato che conferma l’attenzione che la nostra Costiera rivolge ai turisti che, anno dopo anno, scelgono la Divina per allentare le tensioni quotidiane e godersi un soggiorno da favola.