Tre casi di Coronavirus a Sorrento: la conferma del Sindaco Cuomo

Sono tre le persone risultate positive al tampone per la ricerca del Coronavirus Covid -19 a Sorrento.

A darne l’annuncio è il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo poco fa sulla sua pagina Facebook.

Come scrive il sindaco, due delle tre persone sono in isolamento domiciliare mentre una terza è in trasferimento dall’ospedale di Sorrento a quello di Boscotrecase.

Scuole chiuse: ecco quando potrebbero riaprire e come cambierà l’esame di maturità

L'emergenza coronavirus ha costretto il Governo a chiudere le scuole, inizialmente fino al 3 aprile limite poi spostato al 13 del mese.Al vaglio del Governo...

Ancora una volta, e alla luce dei primi tre casi in città, il sindaco racocmanda la popolazione a stare a casa e di evitare ogni possibile fonte di contagio, per scongiurare il pericolo che singoli casi sotto controllo, possano diventare un focolaio di trasmissione della malattia.

Inoltre il sindaco, poco prima di ricevere la notizia dei tre casi positivi, aveva scritto un lungo post in cui rivolgeva il suo pensiero verso tutti i sorrentini, alle famiglie, spaventate per la malattia, ma anche per l’incertezza economica e lavorativa, agli anziani e ai giovani.

“Il nostro essere comunità potrà aiutarci a rialzare la testa, alla fine di questo incubo.
Ma nel frattempo è necessario, più che mai, rispettare le misure del governo, restare a casa e limitare il più possibile le uscite. Ho chiesto alle forze dell’ordine di intensificare i controlli per bloccare e punire chiunque metta a rischio la salute di tutti. Chiedo pertanto la collaborazione di tutti. Solo così potremo superare questo momento” – conclude il primo cittadino di Sorrento.