Allergia allo specchio e astinenza da pettine? La soluzione é un trapianto di capelli a  !
Sempre piú persone sono insoddisfatte dei loro capelli, ma c´é una soluzione ed é alla portata di tutti.

14 Gennaio, una piccola cittadina italiana – Da alcuni anni il signor V. si sveglia al mattino, si fa la barba e si guarda allo specchio per alcuni minuti. Ormai fa finta di prendere in mano il pettine, forse per forza dell´abitudine o forse per nostalgia. Socchiude gli occhi per vedere, per lo meno nella sua mente, i lunghi capelli spettinati di cui sua madre si lamentava sempre. Senza sapere che potrebbe risolvere i suoi problemi grazie a Elithairtransplant e il dottor Balwi.

Sempre piú persone, come il signor V., soffrono di una grave forma di allergia allo specchio, combinata talvolta con una forte astinenza da pettine. La scienza ha trovato una soluzione per chi vede i suoi capelli allontanarsi sempre di piú dall´arcata sopraccigliare: il trapianto di capelli con la tecnica FUE. Sembra un parolone, lo sappiamo. E il signor V., nostalgico delle lamentele della madre sui capelli spettinati puó aver pensato a questa opzione cosí tante volte, senza mai avere il coraggio di dirlo ad alta voce. Ma in fin dei conti, cosa ci sarebbe di male?

Meteo Salerno e Provincia: in arrivo una Sciabolata Artica

Splende il sole in questa domenica 24 marzo sul Salerno e Provincia. Come avevamo annunciato già ieri, questo sarà un fine settimana all'insegna del...

Calciatori, attori, ultimamente il noto giocatore Quaresma, si sono sottoposti a un trattamento di capelli per rimediare all´allergia da specchio e ora sono piú che soddisfatti di questo antistaminico dalla garanzia a vita. Il trattamento, la nota tecnica FUE con la punta di zaffiro, é in realtá molto semplice: i capelli vengono prelevati da una zona donatrice, solamente la nuca, in cui sono presenti molti bulbi piliferi. Tali bulbi vengono reinnestati nella parte della testa che ne é priva. Ovviamente la parte donatrice non rimane priva di capelli, bensí essi vengono prelevati in maniera da non lasciare spazi vuoti.

E qui un´altra domanda sorge spontanea: il nostro signor V. potrebbe non avere il conto in banca di un VIP del calcio o dello spettacolo, come potrá quindi permettersi un´operazione del genere? Anche in questo caso, la risposta é molto semplice. Il trapianto di capelli viene offerto a prezzi stellari in Europa, ma con la stessa qualitá e professionalitá, lo stesso trattamento puó essere effettuato anche in Turchia, dove i costi della vita sono piú bassi. Il signor V. allora passerá un bel weekend a Istanbul, magari accompagnato dalla signora V., dove potrá effettuare questo trattamento in una delle cliniche all´avanguardia di questa cittá. La clinica Elithairtransplant del dottor Balwi, per esempio, offre trattamenti a buon prezzo, senza rinunciare alla qualitá e alla garanzia che i capelli ricresceranno spettinati come mamma non vorrebbe.

15 Febbraio, una piccola cittadina italiana – Il signor V. si guarda allo specchio di ritorno dal suo viaggio a Istanbul. Il weekend é stato grandioso. Il kebab di Istanbul non ha niente a che vedere con quello che ha mangiato in Italia. L´operazione é andata a buon fine e si sente solo affaticato per il viaggio in aereo. Si guarda allo specchio soddisfatto del fatto che tra alcuni mesi potrá tornare a litigare con sua madre perché „Mamma, lo sai , prima di andare a scuola, sono allergico allo specchio e soprattutto al pettine“.

Per maggiori informazioni clicca qui