Tramonti e la Repubblica Marinara di Amalfi si fondono nell’opera di Domenico Amatruda

Tramonti, Polmone Verde della Costiera Amalfitana. Amalfi, paese capofila della Divina che ha fatto la storia della nostra bella Italia come Repubblica Marinara di Amalfi. Questi due posti meravigliosi si fondono e rivivono l’uno abbracciato all’altro nell’opera realizzata da Domenico Amatruda.

Il “TramAlfi” è un’opera unica nel suo genere. Realizzata in legno di castagno e resina ripropone in una chiave molto speciale due simboli dei territori che unisce: il mare di Amalfi, richiamato dall’azzurro della Croce di malta, e l’inconfondibile colore del legno.

Un’opera che chi volesse acquistare potrebbe farlo contattato l’autore stesso, anche attraverso i social.

L’arte è l’incontro inatteso di forme, spazi e colori che prima si ignoravano…e così che dal verde di Tramonti al blu del mare di Amalfi nasce l’idea di unire alcuni elementi ( il legno di castagno e la resina) e creare un oggetto unico che rappresenta la Croce di malta simbolo della Repubblica marinara di Amalfi“, scrive Domenico Amatruda a corredo delle meravigliose foto scattate proprio nel paese capofila della Costiera Amalfitana.

Un’opera che si fa espressione del senso di unione, di condivisione e di fratellanza più che mai ricercata in questo particolare periodo storico.

Il TramAlfi è solo l’ultima di una serie di opere a firma AD Creazioni. Collane e creazioni di grande estro, caratterizzano la collezione alla quale ha lavorato Amatruda che tanto successo ha riscosso sui social, a Tramonti e non solo.

Lavorare il legno in maniera sapiente è un’arte che in pochissimi coltivano perchè richiede tempo, pazienza, conoscenza e tanta dedizione, in una società che corre il più veloce possibile. Domenico Amatruda è uno degli ultimi custodi di questa sapienza e lo dimostra di volta in volta con opere sempre capaci di lasciare a bocca aperta.