Compie vent’anni il “Gruppo teatrale Cesarano”. L’evento a Tramonti

Vent’anni di storia, risate e divertimento che hanno coinvolto diverse generazioni. A Tramonti si festeggia l’anniversario dalla fondazione della compagnia teatrale di Cesarano e del circolo ANSPI Don Luca. Il brindisi, alla presenza del Sindaco, è fissato per domenica 18 dicembre presso la chiesa di Santa Maria Assunta.

È, con ogni probabilità, la domanda che più attanaglia il mondo della sociologia ai tempi del web 3.0. Le relazioni sociali dal vivo stanno scomparendo? Se ne fa ricorrentemente menzione tra i volumi di genere ma spesso non si arriva a una soluzione. Un vero e proprio vicolo ceco interpretativo che ha condotto, in tempi di pandemia, ad ancor più interrogativi.

Tra mondo virtuale, scandito da tap acritici, e mondo reale, per fortuna, viene incontro la mediatizzazione dell’arte. La finzione scenica che rende ancor più sfumata e al contempo viva la realtà.

A Tramonti il gruppo teatrale Cesarano, attivo sul territorio dal lontano 2002, si appresta a brindare per festeggiare il ventesimo anno dalla fondazione. L’obiettivo, fin dalla nascita, è stato sempre quello di promuovere una cittadinanza attiva, guardando al futuro con l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo del teatro e a tutte le attività formative Anspi.

L’appuntamento è per domenica 18 dicembre presso la chiesa di Santa Maria Assunta in piazza Cesarano a Tramonti. L’evento sarà aperto alle ore 11, dopo la santa messa di ringraziamento in programma alle ore 9.30.

La manifestazione sarà aperta dai saluti di Giuseppe Salsano, presidente del gruppo teatrale Cesarano, Antonio Falcone, regista del gruppo teatrale Cesarano, il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, l’assessore agli eventi del Comune di Tramonti, Assunta Siani e del parroco della Parrocchia di Santa Maria Assunta Don Justin Emeziem.

Il focus dell’evento, legato al senso più profondo del teatro, visto come aggregazione in questo particolare momento storico, sarà trattato dai registi teatrali Costantino Amatruda e Lucia Amato e dall’attore Vincenzo Oddo. A moderare gli interventi il giornalista Salvatore Serio.

Al termine dell’evento sarà conferito un riconoscimento agli ex presidenti del circolo Anspi Don Luca.

Il programma completo:

locandina-evento