Trail delle Ferriere: la tappa di Amalfi conquistata da Mansi e Cretella / Foto

Giornata di sport e di allegria questa mattina ad Amalfi in occasione del Trail delle Ferriere, la gara podistica promossa dalla Asd Aequa Trail Running in collaborazione con la Amalfi Coast Sports & More e con il patrocino del Comune di Amalfi.

Sono stati quasi 300 gli atleti che hanno corso in uno dei percorsi più suggestivi dell’intero circuito Trail Campania, di cui la tappa amalfitana fa parte. Gli atleti si sono dati appuntamento questa mattina alle 9.30 ai piedi del Duomo dove è stato dato il via all’edizione numero otto del Trail delle Ferriere.

Dopo il via subito la salita verso la Valle delle Ferriere, con le sue antiche cartiere, le cascate suggestive e i limoneti.Gli atleti in gara, tra cui anche un nutrito numero di stranieri, si sono sfidati correndo lungo un percorso di 16 km con un dislivello complessivo di 1049 metri, tra sentieri e scale, salite e discese ripide, su per le creste dei Monti Lattari, con i loro paesaggi mozzafiato.

Salutare, nuotare, baciare e suonare. Quale di questi passi non è presente nel Gioca...

Gioca jouer è un 45 giri interpretato dal disc jockey italiano Claudio Cecchetto, autore del testo, con la musica scritta da Claudio Simonetti. Il...

Il valore tecnico di questo trail è dato dalla varietà del terreno di gara, tra scalinate scoscese in salita o in discesa, sentieri montani sterrati ripidi, tratti su strada, ai quali il runner deve adeguare la sua scalata dinamica per compiere il percorso ed arrivare al traguardo sulla spiaggia di Marina Grande.

L’arrivo, come sempre, sulla spiaggia grande di Amalfi. A vincere il titolo di primo classificato con l’ottimo tempo di 1 ore 30 minuti e 17 secondi Leonardo Mansi dell’Amalfi Coast Sport Sport e Mare. Alle sue spalle Carmine Amendola con 1 ora 34 minuti e 53 secondi sempre dell’Amalfi Coast Sport Sport e Mare, e terzo Giovanni Tolino con 1 ora 36 minuti e 35 secondi del Team Anima Trail.

Ancora un’ottima prova per la categoria femminile per l’atleta di casa Annalisa Cretella dell’Amalfi Coast sport&More prima classificata col tempo di 2 ore e 48 secondi. Alle sue spalle Natalyia Shablista dello Sporting Club Avezzano con 2 ore 4 minuti e 10 secondi terza Bendetta Palumbo con 2 ore 7 minuti e 51 secondi dell’Amalfi Coast sport&More.

Il delegato allo sport Francesco De Riso così commenta la giornata: «Ad Amalfi abbiamo vissuto una intensa ed appassionante giornata di sport. È andato tutto per il meglio, e per questo voglio vivamente ringraziare tutti gli organizzatori, gli sponsor le associazioni, i volontari, gli addetti alla gara e quanti non si sono risparmiati, lavorando per giorni, per far sì che il Trail delle Ferriere fosse, come è stato, una bella competizione ben organizzata, da ricordare a lungo. Amalfi ora aspetta il Circuito Trail Campania per la gara di chiusura, il Rupert’s Trail – Urban Night Race, in programma il prossimo 14 dicembre».