Tragedia in Costiera: ragazzo di Praiano perde la vita in un incidente. Aveva 15 anni

Dramma questa notte in Costiera Amalfitana dove in seguito a un grave incidente stradale ha perso la vita un ragazzo di 15 anni originario di Praiano. Il terribile incidente in cui sarebbero rimasti coinvolti due scooter, su uno dei quali viaggiava il giovane insieme a un amico chr ne era alla guida, si verificato intorno a mezzanotte e mezza nei pressi del bivio della frazione Vettica.

Prontamente soccorso il giovane è stato è stato trasferito presso il presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello dove però è spirato qualche ora più tardi a causa dei gravi traumi interni.

Stando a quanto si apprende il ragazzo avrebbe subito un grave choc emorragico e a nulla sarebbero valse le cure dei sanitari che lo hanno sottoposto ad accertamenti diagnostici e trasfusioni ematiche. La morte sarebbe sopraggiunta per arresto cardiaco.

Cilento: le spettacolari immagini delle evoluzioni in bici di Brumotti sul Cervati / Video

Vittorio Brumotti non smette mai di stupire e questa volta ha scelto la provincia di Salerno come location per le proprie acrobazie.Per la precisioni...

Gli altri due coinvolti nell’incidente di questa notte sono rispettivamente uno di Praiano e l’altro di Positano. Il giovane che guidava lo scooter e che aveva dietro di se il ragazzo rimasto poi vittima avrebbe riportato la frattura di un braccio ed è ricoverato presso il Ruggi di Salerno, l’altro invece che era da solo sull’altro motociclo avrebbe riportato qualche escoriazione.

Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i carabinieri della stazione di Positano.

Una notizia terribile che ha sconvolto la città di Praiano e l’intera Costiera Amalfitana. Il giovane, Pietro Villani, ragazzo modello, brillante e per bene, era tra l’altro uno dei pilastri della squadra giovanile del Costa d’Amalfi sulla cui pagina facebook questa mattina è comparso il drammatico messaggio di commiato.


Per tutta la notte e fino al primo pomeriggio a Castiglione è stato un via vai di familiari e amici. Tra questi anche il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino che non ha lasciato il presidio di Castiglione restando accanto ai familiari del ragazzo. A portare il conforto e la vicinanza delle comunità locali anche i sindaci di Amalfi e di Minori.

Una tragedia immane che sconvolge una famiglia per bene (la mamma Erminia Capriglione lavora presso il comune nella segreteria del sindaco) e una intera comunità.