Torta Pasticciotto: la Ricetta by Sal De Riso del Dolce Pugliese Formato Gigante

Foto by ricetteintv.com

Conoscete il buonissimo pasticciotto pugliese? Ebbene esiste anche la versione torta pasticciotto, con crema pasticcera e amarene.

In effetti si tratta di un pasticciotto formato gigante.

Durante il programma tv Rai “La Prova del Cuoco”, il pastry chef più conosciuto della televisione, il mitico Sal De Riso, l’anno scorso ha proposto una sua versione.

Jennifer Poni: chi è la studentessa de Il Collegio 3

Questa sera prenderà il via su Rai 3 la terza edizione de Il Collegio che vede tra i protagonisti Jennifer Poni. Jennifer Poni: chi è la studentessa de...

Vediamo la ricetta passo per passo per fare la torta pasticciotto di De Riso a casa vostra.

Torta Pasticciotto di De Riso: la Ricetta del Dolce Pugliese nella Versione del Maestro Pasticcere

Ingredienti per la frolla

500 g farina 00, 200 g zucchero, 300 g burro, 60 g tuorli (3), 50 g uova intere (1), 10 g sale, 1/3 di bacca di vaniglia, buccia di 1/4 di limone.

Ingredienti per la crema passti

700 g latte intero, 300 g panna fresca, 240 g tuorli (circa 12), 300 g zucchero, 80 g amido di mais, 4 g sale, 4 bucce di limone, 1/3 di bacca di vaniglia.

Ingredienti per la preparazione delle amarene

500 g amarene a pezzetti, 250 g zucchero, 30 g amido di mais, 6 g pectina

Preparazione

Con l’aiuto della planetaria, facciamo la pasta frolla.

Insieriamo il tuorlo d’uovo, uno interno, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, i semi di vaniglia e il burro a pomata (attenzione non fuso).

Lavoriamo l’impasto con la foglia, e dopo aver ottenuto un composto omogeneo, aggiungiamo la farina.

Lavoriamo ancora per amalgamare il tutto.

Il panetto che avremo lo avvolgiamo in un pellicola e lasciamo riposare in frigo.

Facciamo ora la crema.

Prendiamo il latte mettiamolo in una pentola insieme alla panna e al sale, la bacca di vaniglia e la scorza della stessa.

A parte montiamo i tuorli d’uovo con zucchero e amido.

Aggiungiamo questo composto al latte caldo sul fuoco e continuiamo a mescolare sempre sui fornelli.

Addensate la crema trasferiamola in un contenitore largo e freddo.

Copriamo con al pellicola a contatto e facciamo raffreddare la crema.

A questo punto facciamo la composta di amarene.

Prendiamo una ciotola e mescoliamo lo zucchero con la pectina e l’amido.

In un pentolino facciamo cuocere le amarene, che avremo prima privato del nocciolo e fatto a pezzetti, insieme alla miscela con lo zucchero.

Lasciamo che tutto arrivi ad ebollizione, e facciamo andare per 2 minuti.

Dopo, lasciamo raffreddare.

Alternativamente, volendo, si può usare una confettura di amarene già pronta oppure delle amarene sciroppate.

Ora, stendiamo la frolla, per lo spessore di 3-4 millimetri.

Inseriamola in una tortiera e sul fondo spalmiamo la confettura di amarene.

Copriamo con la crema pasticcera che abbiamo fatto raffreddare prima.

Non coprire fin su ma lasciare 1 cm dal bordo.

Sigilliamo la parte superiore con l’altra pasta frolla rimasta, un disco, e sigilliamo bene i bordi.

Bucherelliamo questo cappello con la forchetta.

Infornare a 180 gradi facendo cuocere 40-45 minuti.

Una volta cotta la torta pasticciotto, facciamola raffreddare, poi capovolgiamola su un piatto da portata e spolveriamola con lo zucchero a velo.

Buon appetito!

Fonte:ricetteintv.com