Torta al Limone d’Amalfi, un’esplosione di sapore. Ecco come si prepara

di Giusy Coppola – La proposta di oggi è un omaggio al simbolo della Costiera Amalfitana. A quell’oro giallo che cresce nei terrazzamenti digradanti verso il mare. La torta al Limone d’Amalfi è un trionfo di sapore, quello del Limone Igp detto anche sfusato amalfitano.

Si tratta per l’esattezza di una torta peraltro di facile realizzazione grazie anche i suoi ingredienti assai semplici. Il risultato sarà sbalorditivo. Ecco come prepararla.

INGREDIENTI: 4 uova, 280 g di zucchero semolato, 100 g di burro, 300 g di farina, succo e scorza di 1 limone biologico, 1 bustina di lievito per dolci.

Chi è Davide Devenuto fidanzato Serena Rossi. età, figli, lavoro e vita privata

Davide Devenuto è un attore italiano noto per aver interpretato un personaggio nella fortunata soap Un Posto al Sole. Chi è Davide Devenuto fidanzato Serena...

PREPARAZIONE: Con l’aiuto di una frusta elettrica, montate le uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete il burro fuso, qualche cucchiaio di succo di limone e la scorza dell’agrume privata della parte bianca. Inserite la farina debitamente setacciata e il lievito per dolci. Lavorate il composto con una spatola, così da non smontare il tutto. Trasferite il composto ottenuto in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata. Cuocete il dolce al limone a 180° per 30 minuti. Nel frattempo, preparate uno sciroppo con due cucchiai di zucchero, mezza tazzina d’acqua e succo di limone. Irrorate il dolce ancora caldo con lo sciroppo. Guarnite con fette di limone. Buon appetito!